Rai: concorso interno per impiegati, registi e assistenti programmi

972

La Rai Radiotelevisione Italiana S.p.A., in relazione agli accordi sindacali del 4 luglio 2013 e del 23 dicembre 2014 sottoscritti in materia, promuove un’iniziativa di selezione – riservata a coloro i quali sono stati impegnati nel Gruppo con contratti di lavoro autonomo e/o di collaborazione coordinata e continuativa, anche a progetto, (limitatamente alle prestazioni indicate nell’allegato A) – finalizzata ad individuare 50 risorse da assumere con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, secondo le modalità ed i termini previsti nei predetti accordi sindacali, in qualità di:
A. Programmista Regista (30 unità);
B. Assistente ai Programmi / Impiegato (20 unità).


La ricerca è riservata a coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti:
– età non superiore ai 66 anni e 3 mesi;
– diploma di scuola media superiore;
–  contratti per le prestazioni riportate nell’elenco allegato, riconducibili alla – classificazione utilizzata dai sistemi informativi aziendali
– almeno 40 mesi (1.200 gg) di effettivo impegno con RAI e/o Società del Gruppo nel quinquennio 2009-2013 e almeno 16 mesi (480 gg) di effettivo impegno con RAI e/o Società del Gruppo nel biennio 2012. I casi nei quali il mancato raggiungimento delle soglie di impegno soprafissate sia dovuto all’impossibilità di prestare, nel periodo di riferimento, attività lavorativa in relazione alla maternità, saranno oggetto di specifica valutazione;
– “compenso lordo annuo riproporzionato” inferiore a 40.000 euro lordi (da riproporzionare nell’anno rispetto al periodo temporale di utilizzo) risultante complessivamente da tutti i contratti stipulati, anche per periodi sovrapposti, e dalle relative varianti per ciascun anno del quinquennio 2009-2013

L’adesione all’iniziativa da parte dell’interessato dovrà essere completata entro e non oltre le ore 14:00 del 18 marzo 2015.

BANDO

Commenti Facebook