Aree interne/Coldiretti, bene l’operato del Gal ma ora serve acellerata su progetti e finanziamenti

209

Coldiretti Molise guarda positivamente all’operato degli amministratori del Gal “Alto Molise” relativamente ai cinque bandi a sostegno delle imprese locali, dei Comuni e delle cooperative di comunità, che potranno contare su una dotazione finanziaria di un milione di euro. Rientranti nel Psr 2014-2020, i bandi vanno nella “giusta direzione”, osserva il direttore regionale di Coldiretti Molise, Aniello Ascolese, dal momento che “i finanziamenti andranno a supportare le aree interne e montane, all’interno delle quali si trovano già realtà di eccellenza dell’agroalimentare regionale e tante altre potranno essere agevolate nella crescita e per meglio svilupparsi”.

“Coldiretti Molise – osserva Ascolese – ha più volte sottolineato la necessità di sostenere le zone interne e svantaggiate del territorio regionale affinché qui, nascendo nuove attività produttive, si possa rivitalizzare il tessuto socio-economico e frenare lo spopolamento. L’auspicio ora – conclude il direttore di Coldiretti – è che vengano presentati presto i progetti e si possa arrivare in tempi rapidi al loro finanziamento”.

Commenti Facebook