Trilometani nell’acqua potabile. Federconsumatori prosegue nell’azione intrapresa

458

La Federconsumatori Molise nel 2011 è stata parte attiva nella campagna di raccolta delle sottoscrizioni volte a promuovere l’azione di classe tesa al risarcimento dei danni subiti dai cittadini residenti nei Comuni del Basso Molise a causa della presenza dei trilometani nell’acqua potabile; grazie all’ottenimento dell’ordinanza di ammissibilità della predetta classaction da parte del Tribunale di Roma e nei confronti dei Comuni di Petacciato e Montenero di Bisaccia, si apre finalmente per i consumatori lesi la possibilità di ottenere concretamente il risarcimento del danno subito.

Per tale motivo, la Federconsumatori Molise proseguirà nell’azione intrapresa e portata avanti da oltre due anni prestando gratuitamente assistenza inanzi al Tribunale di Roma a tutti i cittadini residenti nei comuni di Petacciato e Montenero di Bisaccia al fine di garantire la tutela dei loro diritti. L’udienza per la quantificazione del danno è fissata per il 25 marzo 2014, pertanto si invitano tutti coloro i quali abbiano interesse ad agire a rivolgersi presso la sede della Cgil sita in Montenero di Bisaccia, piazza Cavalieri di Vittorio Veneto n. 10 il primo mercoledì di ogni mese, muniti di fotocopia della carta d’identità, del codice fiscale e copia della ricevuta di pagamento della bolletta dell’acqua 2010.

Il Presidente Regionale
Federconsumatori Molise
Michele Scherino

Commenti Facebook