Servizio Civile a Montelongo con il progetto “Crescere, che avventura”

616

Con il Bando pubblicato il 04 ottobre 2013, saranno attivati nel Comune di Montelongo 3 posti di servizio civile per altrettanti volontari da impiegare nell’area dei minori all’interno del Progetto denominato “crescere … che avventura!”. Si tratta di una grande opportunità per ragazzi e ragazze che abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età: dodici mesi retribuiti (433,80 euro direttamente pagati dall’Ufficio Nazionale per il Servizio di Roma) per un’esperienza di solidarietà, di servizio alla comunità, di crescita e formazione. Il progetto ha lo scopo di potenziare e migliorare, incrementandole, le attività del Centro Aggregativo attivo ormai dal 2008 e diventato sempre più un punto di riferimento per ragazzi e più in generale per tutta la popolazione spesso partecipe e compartecipe all’organizzazione e realizzazione delle attività.

Il Centro di Aggregazione si propone di prevenire il disagio, l’insuccesso e l’abbandono scolastico attraverso la sperimentazione di forme di aggregazione e di comunicazione volte a rafforzare le capacità e le potenzialità proprie dei ragazzi. Si tratta di una struttura diurna rivolta ai minori all’interno della quale vengono perseguite forme produttive di aggregazione e di socializzazione e affrontati percorsi di crescita, di solidarietà e di promozione della cultura giovanile.
Ascoltare, orientare, informare e sostenere i minori verso scelte future sono le finalità che il Comune ha de sempre cercato di sviluppare nell’ambito della progettualità di servizio civile all’interno della quale i volontari, giovani tra i giovani, sono davvero una grande risorsa. Il termine ultimo per la presentazione delle domande da parte dei volontari sono le ore 14,00 del 4 novembre 2013.
Per informazioni è possibile rivolgersi direttamente al Comune di Montelongo.

Commenti Facebook