Pietracatella: finanziamento di 450mila euro per frane e dissesti. Soddisfatto il Sindaco Di Vita

675

Il 24 gennaio, nella sede della giunta regionale del Molise, il sindaco Giovanni Di Vita e il commissario straordinario delegato Aldo Cosentino hanno firmato una convenzione per la realizzazione dell'intervento di mitigazione del rischio idrogeologico denominato Consolidamento del cento abitato in località Porta Nuova e Fiumarello. L'accordo consentirà di disporre di 450mila euro, immediatamente spendili. Ente attuatore il comune di Pietracatella."Il finanziamento ricevuto era atteso da molti anni - spiega il sindaco Di Vita - io stesso, in passato mi sono recato al Ministero dell'Ambiente a Roma per sollecitarne l'erogazione. Si tratta di un intervento di particolare importanza che interessa una delle aree del centro abitato tra le più disagiate da un punto di vista idrogeologico.

Inoltre, particolare non trascurabile, anche una delle più abitate del centro storico.Con questi fondi - continua il sindaco - saremo in grado di sistemare la frana ivi localizzata e, come spero, intervenire anche lungo via S. Nicola che, da un punto di vista idrogeologico, risulta parimenti dissestata. Molto importante, considerati i tempi che viviamo, è la immediata disponibilità dei fondi che ci consentirà di procedere immediatamente con l'appalto: è nostra intenzione effettuare i lavori entro la prossima estate.
Mi sento in dovere - conclude Giovanni Di Vita - di ringraziare il commissario Cosentino e l'assessorato ai lavori pubblici della regione Molise. Pietracatella è in assoluto il comune che ha ricevuto più fondi tra tutti i comuni della Regione Molise e ciò premia adeguatamente tutti gli sforzi compiuti in questi anni per la messa in sicurezza del centro abitato e delle persone che ivi risiedono".

Commenti

commenti