Prorogata accensione del riscaldamento scuole fino al 28 febbraio

976

” Con notevoli sforzi si è riusciti a recuperare nell’assestamento di bilancio, una modesta somma da destinare al riscaldamento delle scuole superiori. Pertanto, con circa 200 mila euro, la giunta ha deliberato il ripristino dei servizi di manutenzione degli impianti elettrici ed antincendio, ed è stata prorogata l’accensione del riscaldamento presumibilmente sino al 28 febbraio (prima era sino al 31 gennaio).- afferma il Presidente della Provincia De Matteis- La precedente limitazione attuata (3 ore al giorno al minimo, palestre escluse), visto anche il recente calo delle temperature, è stata estesa fino a 4 ore al dì, rimodulandone il servizio. Ferme restando le considerazioni sul disagio e l’imbarazzo istituzionale, conclude il presidente De – che più di tanto la Provincia non poteva deliberare”.

Commenti Facebook