Organizzazione aziendale:Le Aziende entrano in aula II incontro all’Unimol

667

Domani 04 dicembre 2013 il penultimo degli appuntamenti del ciclo di seminari nell’ambito del corso di organizzazione aziendale Aula “Franco Modigliani” ore 12.00 Dipartimento di Economia II Edificio Polifunzionale Via F. De Sanctis – Campobasso. Le aziende entrano in aula: domani il secondo appuntamento dei tre incontri previsti con imprenditori e manager di organizzazioni pubbliche e private, profit e not for profit presso il corso di laurea in Economia Aziendale, all’interno del corso di Organizzazione Aziendale della Prof.ssa Gilda Antonelli, Delegata del Rettore per l’Innovazione.

L’idea progettuale che si è intesa tracciare e sviluppare con la realizzazione di tali incontri, come del resto in diverse altre iniziative simili, ha un duplice obiettivo, da un lato portare in aula, e all’attenzioni di studenti e laureandi, esempi concreti dal mondo produttivo ed imprenditoriale, dall’altro, qualificare il percorso formativo dei laureati in economia aziendale. Oggi più che mai le reti rivestono un ruolo essenziale nei processi di business e questo porta inevitabilmente ad una loro rapida espansione con l’effetto di diventare sempre più complesse e con il risultato di rendere repentini i cambiamenti di paradigma organizzativo-gestionale ed anche la costruzione di modelli manageriali articolati. In questo quadro la gestione di network complessi è essenziale per raggiungere livelli competitivi di prestazioni in grado di garantire alle aziende profitti, espansione, crescita, sviluppo ed utili.
Un esempio nel panorama internazionale è Eataly, tra i più innovativi e più attuali dei luoghi di vendita del nostro Paese. Un modello originale dove prodotti dell’Italian food non si comprano solo, ma si consumano e si studiano. Come? dall’individuazione dei produttori di eccellenza, al reperimento delle migliori materie prime disponibili sul territorio, dal rispetto della tradizione all’educazione su un modo di alimentarsi “sano, pulito e giusto”. Dopo i tanti punti vendita presenti sul territorio nazionale, il prossimo 9 dicembre l’apertura di un punto vendita a Dubai per tutti gli Emirati Arabi.
A seguire tutte le fasi gestionali la dott.ssa Francesca Melcarne – Responsabile acquisti prodotti Food & Beverage Azadea Group LLc, Franchisee Eataly Dubai – che sarà in collegamento via Skype per portare una sua testimonia di esperienza agli studenti ed a tutti i presenti.
Una particolarità: la dott.ssa Francesca Melcarne si è laureata, all’Università del Molise, in Scienze e tecnologie alimentari presso l’allora Facoltà di Agraria. E non è tutto. Infatti nell’individuazione dei produttori di eccellenza Eataly, per il Molise, ha selezionato il Caseificio Barone di Vinchiaturo. Il dott. Luigi Perrella, l’amministratore delegato dell’azienda casearia, non nuovo ad esperienze di innovazione soprattutto nell’ambito della produzione, domani racconterà il cambiamento organizzativo che la sua piccola impresa ha dovuto affrontare per diventare uno dei nodi del network di organizzazioni che fanno capo ad Eataly. Ecco un altro esempio di internazionalizzazione!

Commenti Facebook