Il corona virus non intacca il Diritto di Sciopero: in Molise il 9 Marzo Sciopero Regionale per il Diritto alla Salute

384

Insegnanti ,Operai , dipendenti comunali , lavoratori della sanità e altri , quindi tutte le categorie pubblico e privato della regione  Molise sono  invitati ad aderire allo sciopero generale regionale del 9 Marzo 2020 .Indipendentemente dai  ruoli o dalle figure il Diritto alla salute resta imprescindibile e per la maggior parte della popolazione soprattutto per quello della sanità pubblica.

Purtroppo nella nostra regione conosciamo molto bene la situazione drammatica che si vive quotidianamente sulla nostra pelle :Ospedali chiusi o a mezzo servizio , carenza di personale ecc.., un debito esorbitante verso lo stato che da anni chiede conto solo alla gente che ne paga realmente le conseguenze , i danni creati da una classe politica regionale che da un ventennio ad oggi  ha dimostrato altri interessi in primis verso la sanità privata avvantaggiata con il ruolo di sanguisuga su quella pubblica e per interessi meramente personali infatti oggi è la triste realtà , finanche le politiche per le famiglie con disabili restano ferme al palo , territori isolati e umiliati vittime dei tagli e dai commissariamenti vari.

In questi giorni ancora di piú cresce la paura tra la popolazione ,c’è il cosiddetto corona virus che minaccia di fatto la giâ precaria situazione della nostra regione dove manca l’a b c  dei servizi pubblici figurarsi in uno stato di emergenza! Ecco anche per questo non dobbiamo arretrare di un solo centimetro alla lotta per il diritto alla salute , questa influenza anzi non deve fare perdere di vista le esigenze primarie , con responsabilità l’aggregazione dei liberi cittadini in lotta per la sanità pubblica ha annullato la grande manifestazione di protesta del 3 Marzo vista l’emergenza ma anche la psicosi da sistema e la  prevenzione sociale di massa che sta coinvolgendo forse in maniera anche  a tratti esagerata la grande fetta nazionale.

Lo sciopero  ci sarà in Molise come da programma ufficiale comunicato anche al governo centrale e locale , quindi il 9 Marzo 2020 .Astenersi dal lavoro con i contenuti reali come forma di dissenso oggi ha un valore ancora più forte  .Resteremo comunque vigili e sensibili nel monitorare gli sviluppi del caso virus.

Scioperare per il Diritto alla salute in Molise si puô ed è un dovere collettivo .

Andrea Di Paolo Coordinatore SOA Sindacato Operai Autorganizzati

Commenti Facebook