Campobasso/ Trasporto urbano, Stocco scrive anche alla Presidente del Senato

116

Riceviamo e pubblichiamo

“Egregia onorevole Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato della Repubblica Italiana, il sottoscritto Natalino Stocco, suo corregionale della provincia di Rovigo e residente a Tufara (CB), le chiede con somma urgenza che il governo nazionale possa reperire Fondi economici da inviare con urgenza alla regione Molise, che a sua volta li girerà al comune di Campobasso in grave stato di crisi finanziaria. A rischio, signor presidente, è il trasporto locale urbano dal 13 settembre; se non invierete fondi economici, salteranno diverse corse, fra cui quella dal Terminal bus al centro, alle scuole e agli ospedali Cardarelli e fondazione Cattolica.

Indispensabili, queste corse, per le persone anziane non automunite che ogni giorno si recano nelle strutture pubbliche per curarsi. Il presente messaggio è stato inviato al signor presidente del Consiglio, al signor ministro dei Trasporti e infrastrutture, onorevole Toninelli, al vicepremier onorevole Matteo Salvini, Ministro dell’Interno .

Noi come cittadini lo mandiamo a voi istituzioni chiedendo di aiutarci contro il ricatto mediatico; è ora che il comune di Campobasso applichi con urgenza il bando del gestore unico per il trasporto locale urbano o costituisca una società pubblica, Azienda Speciale trasporto locale urbano, per risparmiare e e rendere efficace il servizio per i cittadini ti Campobasso e del Molise.

In attesa signor presidente di sue importanti comunicazioni le invio i più cordiali saluti”.

Natalino Stocco – lega Salvini per il Molise

Commenti Facebook