Campobasso: allarme bomba in Banca, si tratta di un ennesimo falso allarme

907

Questa mattina è scattato un altro  allarme bomba, questa volta in via Crispi a Campobasso, all’interno della Banca Popolare di Novara, a seguito di una telefonata anonima che avvertiva della presenza di un ordigno esplosivo nell’edificio. Una Volante della Polizia di Stato è intervenuta mentre dipendenti e clienti sono stati allontanati. Gli agenti dopo approfonditi controlli hanno constatato che si trattava di un falso allarme. Ennesimo episodio verificatosi, per fortuna falso, in città dopo quelli di ieri in piazza Prefettura a Campobasso, dove una borsa sospetta abbandonata vicino a una panchina ha creato il panico fra i passanti, e al terminal bus di Termoli, dove era stata abbandonata una valigia.

Commenti Facebook