Aumento della Tari, De Bernardo presenta interrogazione comunale

599

Una interrogazione all’assessore Sabusco è quella che presenterà  in Consiglio comunale Francesco De Bernardo, capogruppo del ‘Molise di tutti’. Il consigliere comunale contesta “la delibera di aumento della Tari, disposta da una delibera di Giunta, che andrà a gravare oltremodo sulle attività produttive, già colpite da una profonda crisi economica. L’accordo era di diminuire la tassa, che colpirà un settore che l’assessore alle Attività Produttive sta provando a rilanciare con eventi come ‘Vivi la tua città’, fiere e promozioni di prodotti locali.
Tra le altre cose, la decisione è stata assunta in una seduta dell’esecutivo senza la presenza dell’assessore Colagiovanni, il quale sicuramente non condividerà l’atto deliberato e proposto dall’assessore Sabusco. Invito quest’ultimo, pertanto, a rivedere il contenuto della delibera, coinvolgendo l’assessore alle Attività Produttive e la maggioranza, poiché il contenuto doveva prevedere una diminuzione della Tari e non un aumento”.
“Confido nel buonsenso dell’assessore Sabusco – ha concluso De Bernardo – nel trovare una soluzione che possa dare respiro al tessuto produttivo del capoluogo molisano”.

Commenti Facebook