Venittelli prima firmataria dell’interrogazione al Ministro Martina sul settore bieticolo-saccarifero

6401

Oltre venti deputati incalzano il Ministro per le Politiche Agricole e Forestali Maurizio Martina con una interrogazione urgente imperniata sul settore bieticolo-saccarifero e prima firmataria è stata l’onorevole molisana del Pd Laura Venittelli, che ha voluto prendere in mano le redini del confronto parlamentare a riguardo, anche in seguito alle incertezze che si vivono nel bacino di riferimento dello Zuccherificio del Molise di Termoli.
“Non è possibile mantenere una intera filiera col fiato sospeso, il governo deve dirci cosa intenderà fare per salvare il comparto bieticolo-saccarifero. Quanto si sta verificando in queste ore allo Zuccherificio, con una stagione lavorativa ancora ferma al palo in attesa di rassicurazioni di carattere finanziario ed economico è aberrante. Ci sono centinaia di agricoltori, dipendenti, aziende che operano nell’indotto, pronti da alcune settimane per la campagna 2014, ma l’assenza di una strategia seria sta minando le basi di un settore cardine per l’agricoltura del Centrosud. Per questo, insieme con i colleghi parlamentari Mongiello e Florio, a cui si sono uniti gli altri firmatari, abbiamo voluto presentare questa interrogazione al Ministro Martina, affinché si finisca di menare il can per l’aia e si diano risposte concrete”.

Commenti Facebook