Quarta edizione della “Festa Regionale della Musica Sacra”

745

Termoli si prepara ad accogliere i Cori Molisani che, sabato pomeriggio 23 novembre 2013 p.v., animeranno la 4.a edizione della Festa regionale della Musica Sacra, a conclusione dell’Anno della Fede, in occasione della festa di Santa Cecilia 2013, celebrata liturgicamente il 22 novembre (giorno feriale). L’iniziativa, già da qualche anno ideata e voluta dall’Accademia Musicale“Nuccio Fiorda”, nel ricordo di Santa Cecilia, Patrona della Musica Sacra, si propone di valorizzare e diffondere non solo il ricco patrimonio polifonico-musicale già esistente, ma soprattutto di stimolare le nuove generazioni ad impossessarsi dell’arte dei suoni e del canto per esprimere artisticamente e coralmente la loro “lode a DIO Creatore e Salvatore”. Per espresso desiderio del Rev. Sac. Mario Colonna – direttore dell’Ufficio diocesano per la Musica Sacra – e con il patrocinio speciale della Diocesi Termoli – Larino, scenario di eccezione sarà la Chiesa Parrocchiale di Santa Maria  degli Angeli, in Via dei Pioppi a Termoli.

L’invito a partecipare è rivolto non solo a tutti i Cori Parrocchiali delle quattro Diocesi Molisane (Campobasso-Bojano; Isernia-Venafro; Termoli Larino; Trivento) ma anche agli altri Cori Professionali. La partecipazione dovrà essere comunicata entro e non oltre il giorno 20 novembre p.v. con apposita scheda da richiedere all’organizzazione, o tramite e-mail.( mail [email protected]     www.cooperativanucciofiorda.com )Il programma inizierà alle 15,30 con il Convegno sul tema “Liturgia e Musica Sacra”, con relazione del Rev. Sac. Mario Colonna. A seguire, la rassegna e il concerto dei Cori partecipanti che potranno esibirsi con almeno n.2 brani (compatibilmente con il numero dei partecipanti).
A chiusura della rassegna, tutti i Cori partecipanti saranno premiati con una speciale targa – ricordo e saranno ufficializzati i risultati finali  del  1° Concorso Nazionale  di Composizione di Musica Sacra dedicato all’Anno della Fede indetto da Papa Benedetto XVI (11 ottobre 2012 – 24 novembre 2013) e intestato alla memoria dell’Arciprete Vincenzo SAULINO, nel quarantesimo anniversario della morte.

Commenti Facebook