Serie D, Campobasso – Chieti 0-4. I tifosi fischiano Cappellacci

891

Brutta partita del Campobasso che incassa una sonora sconfitta da un Chieti che ha approfittato degli errori difensivi dei Rossoblu. La gara, comincia con una bella azione di Fiore, ingaggiato in settimana e subito schierato da Cappellacci, il quale supera due avversari e calcia un bel tiro ma Diouf blocca la sfera. Al 15, gli ospiti, passano in vantaggio svarione della difesa soprattutto dei centrali e Ribeiro che ha le treccine come Gullit segna 1-0 per la propria squadra.Al 30, fallo in area su Bucchi, sembra rigore ma l’arbitro fa cenno di proseguire fra le proteste del pubblico.Al 38, raddoppio del Chieti con Ribeiro lasciato tutto solo che batte Capuano. Al 42 , viene messo giu’ Valentini ma anche questa volta l’arbitro non fischia il penalty.Finisce cosi,il primo tempo con gli ospiti in vantaggio per 2-0.Nel secondo tempo, Cappellacci fa entrare Todino e Dimas ma non cambia nulla anzi il Chieti al 50 si porta sul 3-0 ancora con Ribeiro.Gli ospiti, sono padroni del campo, la partita e’ praticamente finita perche’ i Lupi non hanno la forza di reagire e il Chieti non vuole infierire piu’ di tanto. Al 60, pero’, arriva il qurto goal con Riccucci che batte il portiere di casa , il pubblico fischia i propri giocatori se con la Sanbenedettese si poteva perdere contro una squadra che non mira a vincere il torneo questo non e’ ammesso.finisce, cosi, la partita con l’arbitro che assegna anche quattro minuti di recupero ma poteva fischiare al 90, visto la piega che ha preso la gara. Adesso chi ha sbagliato deve pagare io contro la Sambenedettese avevo scritto che non si doveva smantellare una squadra che era arrivata quarta in classifica invece si e’ voluto cambiare a tutti i costi e i risultati sono modesti siamo a sette punti a centroclassifica una squadra che doveva ammazzare il Campionato. Adesso la societa’ per rispetto dei tifosi deve prendere delle decisioni prima che sia troppo tardi perche’ cosi’ non si puo’ continuare.
Campobasso
Capuano, Carminucci, Raho, Censori, Fusaro, Di Pasquale, Boldrini, Valentini, Bucchi, Fiore, Alessandro.
All Cappellacci.
Chieti
Diouf, Del Grosso, Bustamante, Scalbi, Sbardella,Vitale, Diop, Varone, Ribeiro Dos Santos, Suriano, Riccucci.
All Ronci.
Arbitro Carella di Bari.
Marcatori 15 Ribeiro, 38 Ribeiro, 50Ribeiro, 60 Riccucci.

Arnaldo Angiolillo

Commenti Facebook