Nuoto: 3° Tappa Molise Swim Cup Esordienti A e B. Hidro Sport chiude in bellezza

111

L’ultima tappa della Molise Swim Cup ha visto ancora grandi protagonisti gli esordienti della Hidro Sport, capaci di collezionare 18 medaglie di cui 6 d’oro, 7 d’argento e 5 di bronzo.


Nella piscina di Vasto, davanti ad un pubblico di sostenitori sempre numeroso ed entusiasta, Daniel Agostini fa la voce grossa aggiudicandosi entrambe le gare in cui era impegnato e, come sta dimostrando con grande costanza in questa stagione, realizza ottimi crono con relativi primati personali, sia sui 100 SL (1’03”1) che sui 100 Dorso (1’08”4). Nella stessa categoria degli Esordienti A maschi Dario Castagna giunge secondo sull’impegnativa prova dei 1500 SL (21’32”5), accompagnato sul terzo gradino del podio dal compagno di squadra Adriano Carrino (21’33”4).

La sezione femminile si apre con la vittoria di Claudia De Tullio nei 100 SL con un ottimo 1’05”7, gara in cui Elisa Petti giunge seconda in 1’08”6. Quest’ultima bissa l’argento nei 200 Misti in 2’42”3, mentre il podio dei 100 SL tutto gialloblu si concretizza con l’1’09”9 ottenuto da Giovanna Muccitto.
Sempre nella categoria Esordienti A femmine, protagoniste Chiara Testa, argento nei 100 dorso in 1’14”7 e Liliana Carrino, bronzo sugli 800 SL conclusi in 11’56”8.


Nella categoria Esordienti B molto confortanti le prove di tutti gli atleti presenti, abili a migliorare in maniera netta i loro primati personali, spesso con progressi davvero significativi in termini di secondi limati; in evidenza, tra le femmine, Miriam Di Ridolfo con la vittoria nei 100 Dorso in 1’32”7 ed il secondo posto nei 200 misti in 3’22”1, gara in cui la sua compagna di squadra Eleonora Patierno giunge terza in 3’22”4, mentre tra i maschi successi per Michele Pio Gasbarrino nei 200 misti con un ragguardevole 3’04”2 e per Lino Santoro nei 400 SL (5’47”9), gara molto spettacolare grazie all’avvincente sfida che, sin dai primi metri, ha visto ben 3 atleti della Hidro Sport darsi battaglia fino all’ultima bracciata: un solo decimo di secondo alla fine ha decretato la sua vittoria davanti ad Edoardo Libertone (5’48”0), mentre al terzo posto è giunto Luigi Pallante (5’49”9) che poco dopo torna in acqua e conquista l’argento nei 200 misti in 3’07”1.


Si è trattata dell’ultima prova di questo tour itinerante che ha visto moltissimi atleti giallo-blu mettersi in mostra nell’arco di questa stagione, adesso l’epilogo di questo circuito sarà la finale che si svolgerà allo stadio del nuoto di Bari e che vedrà gli atleti impegnati in tutte le discipline proposte nelle varie tappe. Sarà anche l’occasione per estrapolare i 10 migliori atleti della categoria Esordienti A che faranno parte della Rappresentativa molisana al prossimo Trofeo delle Regioni in programma a Scanzano Jonico l’ultimo weekend di Giugno.

Commenti Facebook