La ITALCOM – Farmacia Cipolla ritrova il successo nel derby con NBC Campobasso

492

La ITALCOM – Farmacia Cipolla fa suo il derby di ritorno della 4a giornata di ritorno ritrovando la vittoria che mancava da un pezzo. La squadra di coach Anzini si è presentata al PalaVazzieri con bende e cerotti. All’assenza di Andrea Anzini, appiedato dal giudice sportivo, si sono aggiunte quelle di Fabio Sacco (ancora problemi alla spalla infortunata a Teramo nel turno precedente per il giovane universitario)  e di Raffaello Piano, vittima di una brutta distorsione alla caviglia in allenamento. Timori anche per la caviglia di Andy Igbanugo che messa a dura prova nell’allenamento di venerdì ha tenuto in allarme fino all’ultimo istante lo staff tecnico. Il lungo colored dopo il riscaldamento pre partita ha rassicurato tutti andando poi ad infilare 26 punti griffati come miglior marcatore di serata.

L’ennesimo derby della storia cestistica del capoluogo si è svolto su un canovaccio fatto di allunghi e di rincorse fra le due squadre durato fino agli ultimi 5 minuti dalla sirena finale quando, complici le solite approssimative decisioni arbitrali, è fuoriuscita la  razionalità della Italcom che le ha permesso di mettere al sicuro il risultato finale.
In avvio era la formazione di ‘casa’ dell’Italcom a tentare l’allungo sull’8-2 al 5° della prima frazione. Gli ‘ospiti’ rintuzzavano affidandosi all’esperienza degli ex Vera e Murtas che dall’arco ribaltavano il parziale che alla prima sirena li vedeva in vantaggio sul 13-17.
La seconda frazione di gioco confermava l’inerzia degli ospiti il cui allungo proseguiva fino ad un +11 sul 13-24 mettendo in risalto una preoccupante astinenza per la Italcom. Ma la reazione non si faceva attendere. Marino e Ranauro prendevano sulle spalle la squadra trovando il giusto equilibrio per riagguantare la fuga e riportarsi in vantaggio mettendo a segno un contro break di 14-0 sul 27-24. A prendere rimbalzi e a dare sostanza alle manovre offensive in questa fase delicata del match svettava Vincenzo Pianese, un giovanissimo classe 1998 che ripagava nel migliore dei modi coach Anzini per la fiducia accordatagli per averlo buttato nella mischia addirittura nel quintetto iniziale. Proprio Pianese concretizzava su un delizioso assist di Ranauro il sorpasso sul 25-24 che dava la scossa e la consapevolezza che credere nei giovani è la sola speranza per la rinascita di questo sport.   
Alla ripresa, la Italcom continuava a premere sull’acceleratore. Una bomba di Marino al 7° di frazione, portava in doppia cifra il vantaggio sul 45-35. Al penultimo suono di sirena Altieri aumentava il fatturato a + 16 sul 51-35, capitalizzando anche i due tiri liberi beneficiati per un fallo tecnico sanzionato alla panchina NBC.
L’ultimo periodo riservava altre emozioni. L’NBC si riavvicinava sempre sotto i colpi di Vera e di Murtas che assottigliavano il gap. L’Italcom ritrovava la solite difficoltà offensive lamentando le assenze di cui sopra. Gli arbitri maturavano decisioni che sminuivano il match avviato verso un finale ad alta tensione, sanzionando il quinto fallo prima a Vera, poi a Ranauro (chissà, forse per compensare l’errore precedente) ed infine a Murtas  sul parziale di 53-51 con poco meno di 5 minuti da giocare.
Ad equilibrio inevitabilmente variato la Italcom gestiva le ultime sfuriate traghettando in sicurezza il risultato in doppia cifra sul 66-54 che segnava il ritorno alla vittoria per la squadra di coach Anzini. Una bella inizione di fiducia e di ottimismo al termine di un periodo in cui si sarebbe potuto decisamente raccogliere qualche punto in più mettendo in campo una maggiore dose di cinismo, come accaduto a Teramo domenica scorsa.
Il ritorno al PalaVazzieri avverrà fra tre settimane al termine di due turni di trasferte consecutive. La prima al PalaElettra di Pescara e l’altra al PalaSabetta di Termoli, contro rispettivamente la terza e la seconda forza del torneo. Lo scout:
ITALCOM – Farmacia CIPOLLA CAMPOBASKET vs NBC Campobasso
66-54
(13-17; 18-13; 18-8; 13-16)
progressione punteggio : 13-17; 31-30; 53-38; 66-54ITALCOM–Farmacia CIPOLLA CAMPOBASSO : Ranauro 14, Pianese 2, Conte, Sacco ne, Marino 12,  Igbanugo 26,  Piano ne, Altieri 10, Liberato ne, Giacalone, Spina 2, Forte. All . U.Anzini – Vice All. M. Amico
NBC – Campobasso : Sabelli M. ne, Murtas 22, Traversi 7, Del Cioppo 5, Vera 12, Sabelli E. 6, Tondi 2, De Nunzio, FIlipponio ne, Antenucci, Romagnoli, Marinelli.  All. D. SabatelliArbitri : Giambuzzi di Ortona (PE) e Cascioli di Pescara
Usciti per 5 falli : Ranauro (Italcom), Vera e Murtas (NBC)
Falli tecnici : Ranauro (Italcom), Murtas e panchina NBC
Maurizio Casaletto

Commenti Facebook