Festa dello Sport 2015: cerimonia ufficiale di consegna delle onorificenze sportive

474

Il giorno mercoledì 2 dicembre, alle ore 17.00, nella sala Riunioni del CONI in Via Carducci a Campobasso, si terrà la Festa dello Sport 2015, cerimonia ufficiale di consegna delle onorificenze sportive, abbinata alla premiazione dei protagonisti dello sport della provincia di Campobasso. Per l’anno 2014, il CONI ha assegnato sei Stelle di Bronzo al Merito Sportivo, una Medaglia di Bronzo al Valore Atletico e due Palme di Bronzo al Merito Tecnico.

La Stella al Merito Sportivo è un’onorificenza del CONI con tre gradi (oro, argento e bronzo) che può essere concessa alla bandiera di un ente sportivo, a un dirigente, ad una società sportiva o a personalità sportive straniere che, con continuità, abbiano contribuito alla diffusione dell’attività agonistica. L’assegnazione dell’onorificenza è attribuita annualmente dalla Commissione Benemerenze Sportive del CONI. Riceveranno la Stella di Bronzo al Merito Sportivo: Umberto Anzini (Delegato Regionale della Federazione Italiana Sport Ipovedenti e Ciechi), Giuseppe Iandolo (Presidente Regionale della Federazione Italiana Sport Invernali), Franco Passarella (Delegato Regionale della Federazione Italiana Sport Orientamento), Vittorio Priore (Direttore Sportivo Regionale della Federazione Ciclistica d’Italia), Sergio Zita (Presidente dell’Associazione Medici Sportivi Dilettanti del Molise) e l’Associazione Sportiva Atletica Molise Amatori.

La Medaglia al Valore Atletico è un’onorificenza del CONI con tre gradi (oro, argento e bronzo) conferita agli atleti nazionali che hanno riportato una vittoria o un piazzamento importante in una disciplina olimpica o in un campionato nazionale, o che abbiamo conquistato un primato nella loro specifica disciplina. Per la provincia di Campobasso, festeggia la Medaglia di Bronzo al Valore Atletico Marco Crugnale, l’atleta di Guglionesi campione italiano di wushu kung-fu.

La Palma al Merito Tecnico è un’onorificenza del CONI con tre gradi (oro, argento e bronzo) che può essere concessa a tecnici sportivi che si siano distinti per l’ottenimento da parte dei loro atleti di risultati di alto livello nazionale o internazionale o per lo sviluppo dell’attività giovanile. L’assegnazione dell’onorificenza è attribuita annualmente dalla Commissione Benemerenze Sportive del CONI. Riceveranno la Palma di Bronzo al Merito Tecnico: Giuseppe D’Elia (Coordinatore di Educazione Fisica presso l’Ufficio Scolastico Regionale del Molise) e Antonella Policella (Direttore Tecnico Regionale della Federazione Ginnastica d’Italia).

La manifestazione si concluderà con la consegna del “Premio Coni 2015” assegnato a società sportive, dirigenti, tecnici e atleti come riconoscimento per l’attività svolta in ambito sportivo.

Commenti Facebook