Calcio a cinque/ Franco Bossi confermato presidente

120

L’ultimo passaggio prima di chiudere i preparativi per la prossima stagione era la definizione del nuovo organigramma societario, il consiglio di amministrazione del club ha assegnato le nomine, conferme e new-entry per la Chaminade del futuro. Confermato alla guida del sodalizio Franco Bossi, il socio-fondatore del club rossoblù sarà anche il referente del Settore Giovanile. 1999-2019, quest’anno la Chaminade festeggia 20 anni di attività, 1979-2019 la Primavera Calcio da 40 anni opera sul territorio molisano; la scorsa estate i due club hanno unito le forza e questa collaborazione ha permesso di superare quota 200 iscritti.

Il Vice- Presidente Domenico Scarnata sarà il Responsabile delle squadre agonistiche. Scarnata dopo aver chiuso in netto anticipo il mercato di Serie B adesso è concentrato sulla definizione della formazione Under 19. L’imprenditore Maurizio Discenza sarà il referente dell’area comunicazione. Il segretario del club sarà Ennio Ialenti; a dare il loro supporto professionale i consiglieri: Mario Panichella, Gennaro Albanese e Leone Martino. Il presidente della Chaminade Franco Bossi è pronto per questa ennesima stagione:” È sempre importante quando nuove persone e nuovi imprenditori si avvicinano alla nostra società, questo significa che abbiamo lavorato bene e che raccogliamo fiducia intorno a noi”, a proposito delle questioni tecniche prosegue Bossi:”Abbiamo allestito un roster competitivo per raggiungere risultati importanti, sicuramente ci aspettiamo di lottare fino alla fine per il salto di categoria”. Nelle lunghe riunioni per definire la Chaminade 2019/2020 si è parlato anche di presentare domanda di ripescaggio in Serie A.

Il nuovo direttivo ha valutato attentamente questa ipotesi, oltre all’attribuzione di un punteggio basso nella lista delle aventi diritto al salto di categoria d’ufficio il club preferisce vivere sul campo le emozioni di un torneo di vertice e sognare con i sui sostenitori una promozione. La Chaminade del futuro è pronta, ultimi dettagli organizzativi per dare il via alla prossima stagione che vedrà la società molisana impegnata in campionati nazionali e regionali e promotrice di eventi sportivi e sociali.

PRESS OFFICE Daniela Ziccardi

Commenti Facebook