“Suoni tra ieri e domani” il nuovo recital di Amedeo Minghi all’Auditorium di Isernia

1898

“Suoni tra ieri e domani” è il nuovo recital di Amedeo Minghi. L’artista propone una vera e propria retrospettiva inedita e coraggiosa, in cui rilegge pagine del suo passato di autore facendo affidamento sulla sua interpretazione e sulle elaborazioni pianistiche del maestro Cinzia Gangarella, ricordando aneddoti e collaborazioni importanti. Le canzoni, le pause, le considerazioni, i ricordi riportano alla generazione dei cosiddetti “cantautori”. 10 canzoni che in passato erano state affidate a grandi interpreti della canzone italiana “L’amore” (Mietta), “Ti perdo e non vorrei” (Rita Pavone), “Solo all’ultimo piano” (Gianni Morandi), “Camminando e cantando” (Marcella Bella), “Per noi” (Andrea Bocelli), “Toledo” (Anna Oxa), “Fijo mio” (I Vianella / Franco Califano), “Ma sono solo giorni” (Mia Martini), “Il profumo del tempo” (Katia Ricciarelli), “Firenze piccoli particolari” (Laura Landi).
Nella seconda parte del recital, con la complicità di Luca Perroni al pianoforte, Amedeo Minghi ripercorrerà invece la lunga carriera con i successi di sempre, quelli che l’artista definisce «il nostro comune passato». Il recital si arricchisce con l’inedito IO NON TI LASCERO’ MAI e la proiezione del videoclip che sta riscuotendo un enorme successo, aprendo nuove strade di comunicazione ad un Artista senza tempo.  Nel 2015 il recital “Suoni tra ieri e domani” prosegue con le date: il 7 marzo al NUOVO TEATRO VERDI di Brindisi, il14 marzo al TEATRO CURCI di Barletta, il 18 aprile al AUDITORIUM UNITA’ D’ITALIA di Isernia il 24 aprile al TEATRO BRANCACCIO di Roma il 28 aprile al TEATRO DIANA di Napoli.

I biglietti sono disponibili in tutte le rivendite CIAOTICKETS a partire da 27,25+prev.

Commenti Facebook