58ma Estate termolese: tanti appuntamenti in cartellone, altri in via di definizione.

1138

La 58° Estate Termolese  ha come slogan ‘Funny, sunny, yummy’, ovvero divertente, soleggiata e appetitosa. Il delegato alla Cultura Michele Macchiagodena ha detto: “L’Amministrazione Comunale è orgogliosa di presentare gli eventi principali della stagione culturale e turistica estiva della Città di Termoli.In tempi di ristrettezze economiche e di scarsità di spazi, lo sforzo per offrire qualità e coerenza economica è stato enorme”. Michele Macchiagodena ha ringraziato il sindaco e gli assessori oltre al dirigente Marcello Vecchiarelli e i collaboratori dell’Ufficio Cultura, Turismo e Sport, la Dott.ssa Antonietta Occhionero, Giuseppe Savino, Antonio Lanzone e Massimo Cappella. “Infine ringrazio i consiglieri tutti, quelli di maggioranza per l’appoggio, i consigli e la fiducia che anche loro hanno riposto in me e, se mi consentite anche quelli di minoranza per i contribuite i suggerimenti che mi hanno piacevolmente dato”.

Il delegato alla Cultura ha premesso che il cartellone è tutt’ora work in progress perché mancano i programmi delle attività degli operatori locali (ad esempio gli stabilimenti balneari) che stanno arrivando e un paio di eventi in collaborazione con la Regione, che sono in diretta relazione con l’EXPO, che troveranno soluzione a brevissimo.

Novità assolute in questo cartellone il Cartellone dei Bambini, con animazione ed eventi specifici tutti per loro, il Teatro nei Quartieri sarà ripetuto, e non solo a Difesa Grande e il cartellone condiviso con i paesi della Costa dei Delfini. “Passo strategico per questo progetto di riproposizione turistica di un territorio – ha aggiunto Macchiagodena – che sta riscuotendo un successo sempre crescente nel circuito e tra gli operatori. Nel cartellone estivo di ognuno dei 4 paesi della Costa dei Delfini saranno segnalati anche gli eventi principali degli altri e verrà pubblicato un manifesto della Costa dei Delfini”. A tale proposito il delegato alla Cultura ha ringraziato il Sindaco Gianfranco Cammilleri e l’Assessore Anna Saracino del Comune Campomarino, il Sindaco di Petacciato Gabriele La Palombara e il Vice Sindaco Alberto di Vito e il neo/riconfermato sindaco di Montenero Nicola Travaglini e l’Assessore Massimo Di Stefano”.

È stato presentato il servizio SMSummer che consentirà a cittadini e turisti di essere informati tramite sms quotidianamente sugli eventi del giorno.

Per accedere al servizio basterà scaricare il modulo dal sito del Comune (o presso la portineria del Comune), compilarlo (e restituirlo alla portineria) o inviare una foto o scansione a: [email protected]

Il programma

Il 3 e 4 luglio la 19 edizione di Maremoto, in una location leggermente differente rispetto alla solita e più coinvolgente per pubblico ed operatori, gli stand e l’animazione infatti saranno posizionati lungo la passeggiata.

L’11 e il 12 luglio in piazza Sant’Antonio ci sarà il 9° Raduno Nazionale CLUB 500 D’A..mare.

11 luglio concerto Fabio Concato. Un ospite e un concerto raffinato e coinvolgente per celebrare la nuova veste della Piazza principale della Città, piazza Monumento.

Il 18 luglio nel Borgo ci sarà la sagra d’u scescille e la finale del castello d’Argento sulla Scalinata del Folklore.

Il 19 luglio torna la Notte Bianca dello Sport (la cui location è ancora in definizione)

Il 21 luglio ci sarà la 2° edizione della Festa del Libro, in via di definizione con librai e associazioni culturali.

Il 22 luglio in Largo Tornola, altro luogo che è deputato alla fruizione di eventi culturali di un certo rilievo, ci sarà la serata “Poeti in Vernacolo” a cura dell’Associazione Andrea di Capua, seguita, sempre in Largo Tornola, il 23 dal Recital “Mare e dintorni” di Nicola Palladino.

Il 24 luglio, fino al 28, torna l’Agri Summer Food, con una minore durata e una maggior pregnanza di contenuti. L’edizione di quest’anno ha il sottotitolo Molise Expo Experience. Con la settimana del Molise all’EXPO, dal 17 al 23 luglio, ci verranno riportate le esperienze e i feedback dell’incontro del mondo con la nostra regione. Inoltre si sta valutando l’inserimento nell’edizione di ASF di quest’anno anche la kermesse “Il Gusto del Pesce Nostrum”, ideata dall’Istituto Zooprofilattico Regionale e dall’OP San Basso, proporrà cucina e conoscenza di specie meno utilizzate ma più gustose e nutrienti di cui il nostro mare è ricco.

A 27, 28, 29, 30 luglio nei 4 paesi della Costa dei Delfini parte anche Blues on the Beach, un festival blues che rappresenta la prima realizzazione di un evento condiviso tra i quattro paesi della costa. Il programma verrà presentato, insieme al cartellone, in apposita conferenza stampa “collettiva”, subito dopo le bandiere blu.

Il 29 e il 30 luglio sulla scalinata del folklore un altro evento da non perdere. Quando Termoli Suonava. Un’idea di Basso Caruso e di Antonio Bucci. Una rassegna delle band termolesi degli anni passati.

Il 31 luglio Skamoscio d’Argento che si terrà in quella che per qualche giorno sarà la nostra area concerti: il piazzale del Porto.

Il primo agosto i Tortured Soul, un gruppo americano cult del soulful.

Il 2 agosto si rinnova l’amichevole partnership con l’Associazione Eddie Lang Jazz Festival di Monteroduni. Gli inventori dell’acid jazz, un concerto incredibile, sempre sul piazzale del porto.

Il 3 e il 4 agosto saranno dedicati alla festa del Patrono San Basso con banda e fuochi pirotecnici.

Il 5 agosto al porto, dove con un “riallestimento teatrale” si esibirà Sergio Cammariere, con guest star Javier Girotto.

Il 7, 8, 9 agosto il Festival del Folklore.

Il 13 agosto spazio anche alla lirica con il concerto di Eusebio de Pasquale, in piazza monumento.

Il 14 agosto piazza Monumento “Soltango”

Il 15 agosto Ricky Portera, chitarrista di Lucio Dalla e fondatore degli Stadio.

Il 21 e 22 agosto Sagra del pesce

Il 26, 27, 28, 29 agosto torna Musica in Borgo, 26 agosto concerto Serena Brancale, 27 agosto The Baeyou Side, 28 agosto concerto di Tord Gustavsen, 29 agosto concerto di Rossana Casale omaggio a Giorgio Gaber.

Commenti Facebook