Un molisano tra i 7 ex brigatisti arrestati in Francia

227

C’è anche Enzo Calvitti di Mafalda tra i sette ex membri delle Brigate Rosse arrestati in Francia su richiesta dell’Italia, per l’estradizione.

Nato a Mafalda, ha 66 anni, deve scontare 18 anni, 7 mesi e 25 giorni di reclusione, oltre alla misura di sicurezza della libertà vigilata per 4 anni,  per i reati di associazione sovversiva, banda armata, associazione con finalità di terrorismo, ricettazione di armi.

La sentenza è divenuta esecutiva a settembre del 1992, il mandato di cattura europeo nei suoi confronti scade il 21 dicembre del 2021.

Commenti Facebook