Un famelico lupo è il migliore d’Italia. Il Campobasso detiene il record nazionale di successi

681

minadeoDomenica all’antistadio il big match con la Gioventù Calcio Dauna

E’ la migliore squadra italiana dalla serie A all’Eccellenza. Almeno questo dicono le statistiche. Tredici vittorie su altrettante gare disputate e record italiano in cassaforte. Nessuna formazione, dal massimo campionato nazionale a quello regionale, le ha vinte tutte. Un motivo dovrà pur esserci. E non ci si può nascondere dietro la motivazione della mediocrità del campionato. Che sarà pur vero, ma vincere sempre non è mai semplice. Merito di un gruppo composto da giocatori importanti e giovani interessanti. Costruito e cementato a sua immagine e somiglianza da Francesco Farina.

Uno abituato a vincere. Merito di una società che non sta facendo mancare nulla agli atleti e del rinnovato feeling con la tifoseria. Sulla quale è inutile spendere nuove parole: è noto che può fare la differenza sugli spalti, in qualsiasi categoria. Il risultato di questo mix è sotto gli occhi di tutti. Un lupo famelico che non ha intenzione di fermarsi. Ovviamente l’auspicio dell’intero ambiente è che questa situazione idilliaca possa avere continuità nel tempo. Intanto il popolo rossoblù si gode questo momento, fatto di successi e record nazionali.
La fame del lupo è stata evidente anche nell’ultimo turno di campionato. I rossoblù hanno acciuffato il successo allo scadere, dimostrando di aver sempre voglia di vincere: “Mi aspettavo un calo – ha affermato mister Farina – ma pensavo ci fosse ad inizio gara. Invece siamo partiti bene, ma dopo il 2-0 ci siamo addormentati. Ciò dimostra che in questa categoria bisogna rispettare tutti e non dare nulla per scontato. La cosa importante è stata comunque riuscire a vincere la gara di domenica scorsa, perché quel tipo di partite, per come si mettono, si possono anche non vincere. Ad ogni modo noi dobbiamo stare tranquilli e continuare a lavorare con serenità.”  
La nota positiva di domenica scorsa è stato il rientro di Antonello Corradino, nuovamente in piena forma e già tra i migliori. Intanto domenica è in programma il big match con la Gioventù Calcio Dauna, seconda della classe.

Commenti Facebook