Ti racconto un libro Infanzia on line. Artisti e scrittori di tutt’Italia per una rassegna originale di fiabe, racconti e laboratori dedicata ai piccoli lettori

231

Un programma di eventi appositamente realizzato per l’intrattenimento dei più piccoli con alcuni tra i più importanti artisti per l’infanzia del Paese. L’iniziativa porta la firma del Comune di Campobasso e dell’Unione Lettori Italiani, con la direzione artistica e organizzativa di Brunella Santoli, che hanno deciso di realizzare un cartellone di appuntamenti con contributi originali di artisti, scrittori e illustratori provenienti da ogni parte d’Italia.
La storica rassegna Ti racconto un libro Infanzia, il progetto parallelo dedicato ai più piccoli di Ti racconto un libro 2020 laboratorio permanente sulla lettura e sulla narrazione, ritorna ora in versione on line e punta a colmare il vuoto culturale che si è inevitabilmente creato in queste settimane di lockdown, lasciando i più piccoli senza riferimenti culturali importanti.

Si tratta di un vero e proprio calendario di incontri, previsti ogni lunedì e giovedì alle ore 17, che accompagnerà bambini e genitori fino a luglio. Un modo per riportare alla normalità anche le lancette dell’orologio, che ha subito uno stravolgimento radicale in questi ultimi due mesi con un impatto destabilizzante per i più piccoli.
La rassegna sarà trasmessa sulla pagina facebook Ti racconto un libro Infanzia, che nelle scorse settimane ha già ospitato i contributi di noti scrittori e artisti per l’infanzia, con un grande successo di visualizzazioni.

Tanti gli artisti che hanno aderito all’iniziativa che partirà giovedì 21 maggio alle ore 17 con un contributo del sindaco di Campobasso Roberto Gravina che omaggerà bambini e famiglie leggendo anche lui una breve storia.

A seguire, la lettura de La ballata di cappuccetto rosso, tratta da “Fiabe per occhi e bocca” di Roberto Piumini, a cura di Alessandro Rivola. La storia narrata diventa magica di riga in riga grazie alla musica delle parole, al loro suono divertente, o spaventoso, e alla più affettuosa delle rime possibili: quella baciata. Racconto che si fa immagine. Versi di undici sillabe con le rime che si baciano ordinatamente e come una partitura di ballata ha tra le righe del testo quelle della musica. Una ballata di parola e di figura da leggere-guardare con occhi agili, saltando tra i due fili di racconto che si fanno compagnia.

Negli appuntamenti successivi, sul palco virtuale si alterneranno Anna Vivarelli, Ilenia Speranza, Silvia Roncaglia, Cristiano Spinelli, Mattia De Bernardis, Palma Spina, Franco Arminio, Andrea Satta, Giuseppe Spedino Moffa e tanti altri. Oltre alle letture di favole e poesie, ci sarà spazio anche per la musica e i laboratori creativi di Simone Frasca e Sonia Maria Luce Possentini tra i più apprezzati illustratori e autori per l’infanzia.

Commenti Facebook