Tanto tuonò…che piovvero le Iene ( il video)

800

ienefacciollaEra nell’aria da qualche giorno e puntualmente si è verificato. Di nuovo. Parliamo della seconda visita di cortesia della Iena Paolo Calabresi ad alcuni politici molisani. Dopo il primo giro di interviste ai danni (ed è il caso di dirlo) di gran parte dei Consiglieri molisani, il passaggio ultimo ha visto soltanto interrogati il Presidente Frattura ed il suo Assessore Facciolla. Inutile precisare che il tema è sempre quello dei portaborse, o meglio, in questa seconda battuta, del Portaborse “Vincenzo” e la regolarità del suo contratto. La questione, diventata ormai di ribalta nazionale dopo la prima intervista dei qualche settimana fa, è tornata sotto i riflettori nella puntata di ieri sera del popolare programma tv.

In breve, come visibile dal video, prima è stato ascoltato Frattura dopo che gli è stata mostrata la seconda telefonata a cui tanto si è fatto riferimento e poi l’Assessore Facciolla raggiunto in Assessorato. Uno spettacolo nello spettacolo, ma di bassissimo profilo, ci è offerto dalla guardia giurata dell’Assessorato che con modi a dir poco brutali ha fisicamente cacciato al troupe con tanto di minacce fisiche..(poi la colpa è di Zalone). Tornando alla questione, a dire il vero, poco si è chiarito in termini di contenuti, anche a seguito della seconda intervista andata ieri in onda, tant’è che sembra dovrà esser convocata ad horas una conferenza stampa di Vittorino Facciolla per fornire documenti ed elementi utili e chiarificatori. Un dato è certo. Sui social e sulle bacheche degli amministratori si è scatenato comunque, già da qualche minuto dopo la messa in onda,  un moto di rivolta e di protesta, non tanto per la vicenda in sé, bensì per l’ennesima magra figura che il Molise ha fatto agli occhi del Paese. Vuoi per un montaggio televisivo ad hoc, vuoi per qualche reale errore commesso e perpetrato dai governanti, ma il risultato è stato davvero duro e sconveniente. Adesso in tanti si aspettano perlomeno elementi esplicativi, che in qualche modo ristabiliscano l’ordine delle cose. Se così non fosse, immaginiamo che quanto accaduto sarà soltanto l’inizio di una vera e e propria crociata che sarà ingaggiata contro la politica locale dalle Iene e non solo da loro.

Riportiamo il link del video:

http://vimeo.com/79861566

Commenti Facebook