Servizio Civile, bando in scadenza. Come fare per presentare la domanda

847

serv civile1Il bando del servizio civile in scadenza il prossimo 4 novembre costituisce un’occasione molto importante per i giovani intenzionati a vivere un’avventura sensazionale nel campo sociale, di volontariato e cittadinanza attiva, e a fare esperienza nel mondo del lavoro. Ma i giovani molisani hanno avanzato molti dubbi sulle modalità di presentazione della domanda d’ammissione. Come si fa? Quale domanda di ammissione completare? La corsa alla presentazione delle domande di Servizio Civile si è fatta incandescente in Molise, dove ogni anno sono moltissimi i giovani interessati a fare un’esperienza unica nel suo genere, che oltretutto regala ai ragazzi una boccata d’ossigeno, sul fronte economico. Quest’anno, nonostante la contrazione di fondi,  il Servizio Civile ha riscosso un notevole successo. Che fare? Dove si scarica la domanda? A chi indirizzarla?

Le strade possibili sono due. E’ possibile prestare servizio presso un  ente regionale del Molise, o presso un ente nazionale, di prima classe, come Agenzia Agorà che ha sedi in tutta Italia. Per la regione Molise si ha la possibilità di far parte dei 55 volontari concessi alla regione, uno o due per comune, o dei 207 dell’agenzia Agorà, ente di prima classe che fa capo al dr. Raffaele D’Elia.
In considerazione delle  moltissime perplessità espresse da tanti giovani che telefonano e scrivono, occorre mettere in evidenza che i posti riservati alla regione Molise e quelli dell’ Agorà sono diversi e non sovrapponibili, dato che l’agenzia è un Ente Nazionale di prima classe con varie sedi in tutta Italia e copre più zone regionali con i vari progetti, Arancio Molise, Arancio Campania, Argento Calabria, Argento Campania, Argento Molise, Pervinca Campania.
Chi sceglie i 55 posti della Regione Molise scarica la domanda cliccando sul Molise e la consegna all’assessorato di Via Toscana a Campobasso.
Per chi invece intende partecipare ai progetti per i 207 volontari dell’agenzia Agorà, può semplicemente scaricare la domanda di ammissione con i vari allegati ovvero la dichiarazione dei titoli ed il curriculum vitae dal sito principale dell’ Agenzia-Agorà (www.agenziagora.it) o, in alternativa, anche sul sito del Servizio Civile Nazionale, ma cercando gli enti di prima classe del bando nazionale e non quelli del Molise.
In pratica, sul sito del Servizio Civile Nazionale occorre cliccare sulla Sezione BANDI SCN. In quest’area è possibile selezionare  i bandi SCN-volontari   in corso. Cliccare su “Bandi 2013 del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, delle Regioni e delle Province autonome, per la selezione di 15.466 volontari da impiegare in progetti di Servizio civile in Italia e all’estero. Scadenza (04/11/2013 – 14.00)”. A scendere c’è un link con il Bando 2013 Nazionale e i link dei bandi per le diverse regioni. Se si è interessati ai bandi di Agenzia Agora bisogna aprire il link con il Bando Nazionale e scorrere il documento fino al codice NZ04591 che è quello dell’Agenzia.
Una volta compilato modello e allegati e averli sottoscritti, occorre spedire il tutto in busta chiusa all’ente Agorà – Agenzia di Promozione e Sviluppo Sociale No Profit, Via Fratelli Bisogno, n.5 –  83100 Avellino (Av). Le buste dovranno pervenire alla sede di Avellino entro il 4 novembre alle ore 12 e dunque non fa fede il timbro postale di spedizione.
Per quanto riguarda la compilazione della domanda, occorre  riempire tutti i campi, elencare le  esperienze acquisite  nel corso della propria vita, in particolare in relazione al settore d’intervento del progetto prescelto. In parole povere, se il progetto riguarda il sostegno alle persone anziane, per esempio, è importante inserire quei titoli di studio e quelle esperienze specifiche. Se si parla di minori, di disabili, di cura del patrimonio culturale, è necessario aver fatto esperienza in questi settori. Ulteriori notizie, gli aggiornamenti continui e successivamente l’elenco di tutti gli ammessi ai colloqui, si possono trovare sui quotidiani IRIPINIA 24 (www.irpinia24.it) E Un Mondo d’Italiani (www.unmondoditaliani.com).

Commenti Facebook