Senato: ok al taglio del Cnel e delle Province

800

Palazzo Madama ha dato il via libera all’articolo 27 del disegno di legge costituzionale per le riforme, che abroga l’articolo 99 della Costituzione e sopprime il Cnel.I voti favorevoli sono stati 203, 11 i contrari e 7 gli astenuti. E’ stata anche decisa l’abolizione delle province con 179 sì, 41 no e 9 astenuti. Con il via libera all’articolo 28 del disegno di legge di Riforma costituzionale si modifica infatti l’articolo 114 della Costituzione, sopprimendo  la parola Province nelle articolazioni territoriali della Repubblica.

Commenti Facebook