“Scuole sicure”: al via due importanti progetti per San Martino in Pensilis

441

A breve apriranno i cantieri per la realizzazione di due importanti progetti di edilizia scolastica.  Il Comune ha appaltato i lavori per la riqualificazione del vecchio plesso della Scuola elementare e del plesso che ospita gli alunni della Scuola media. Entrambi i progetti sono finanziati dal Governo nell’ambito dell’intervento “Scuole sicure”: 235 mila euro sono destinati alla ristrutturazione della Scuola elementare e 235 mila euro alla Scuola media.
“Per quanto riguarda la scuola elementare – dichiara il Sindaco, Massimo Caravatta – gli interventi consistono nella sostituzione della pavimentazione esterna, nella manutenzione straordinaria del solaio di copertura sul quale verrà installato un impianto fotovoltaico finalizzato all’abbattimento dei consumi energetici e nella predisposizione di un impianto di videosorveglianza”.
“Il progetto per la Scuola media, invece, prevede – continua il primo cittadino – un importante intervento di riqualificazione dell’edificio, con lavori esterni ed interni, il rifacimento e la manutenzione straordinaria del tetto della palestra con predisposizione, anche in questo caso, di un impianto fotovoltaico, la sistemazione di tutta l’area esterna con la predisposizione dell’impianto di illuminazione e videosorveglianza, il rifacimento di alcune aule e relativa tinteggiatura e la ristrutturazione del campo polifunzionale e delle piste di atletica”.
“Non sono gli unici due progetti di edilizia scolastica – aggiunge Caravatta  – anche a via Po, presso la nuova Scuola elementare, i lavori procedono a ritmo serrato:  laboratori multimediali, auditorium di 400 metri quadrati, aule funzionali e rispondenti alle esigenze dei discenti, sono solo alcune delle opere, per la cui realizzazione è stato concesso un finanziamento di 3 milioni di euro”.
“Continueremo a prestare la massima attenzione ai nostri edifici scolastici – conclude il Sindaco – convinti che scuole accessibili, sicure, moderne e  funzionali siano condizione essenziale per consentire ai ragazzi di formarsi al meglio”.
Risposte, queste, che premiano l’operato messo in campo in questi mesi dagli Amministratori ed addetti ai lavori del Comune di San Martino in Pensilis per la riqualificazione delle sedi scolastiche presenti sul territorio comunale.

Commenti Facebook