Ruta (PD): bene Governo su immissione medici e operatori sanitari ma serve il rinnovo contratto del pubblico impiego

1071

“Nell’Aula del Senato ho chiesto al ministro Madia quando saranno emanati i decreti attuativi della riforma della Pubblica Amministrazione e quando il Governo intenda attivare la contrattazione collettiva per il rinnovo dei contratti del pubblico impiego. Infine ho chiesto di provvedere a garantire le migliaia di medici, infermieri e operatori che tutt’oggi mancano nei nostri ospedali per assicurare il diritto alla salute dei cittadini”. Lo afferma il senatore del Pd Roberto Ruta che ieri ha presentato una mozione su questo tema, sottoscritta da 28 senatori appartenenti a vari gruppi parlamentari.
“Il ministro ha risposto che sta lavorando con la Lorenzin a una norma che consenta l’immissione di nuovi operatori della Salute. Sono soddisfatto – continua Ruta – dell’intenzione del ministro di provvedere tempestivamente e in occasione della Legge di Stabilità, evitando disservizi. Inoltre, il ministro Madia ha affermato che il Governo sta ultimando la predisposizione dei decreti attuativi e di voler attivare la contrattazione collettiva, considerato anche lo stanziamento nella legge di Stabilità di 300 milioni di euro. Su questo punto mi sono dichiarato soddisfatto – conclude Ruta – a condizione che nel Def ci siano le somme adeguate per il rinnovo dei contratti, altrimenti le affermazioni rese non saranno state credibili”.

Commenti Facebook