Ruta, Leva, Venittelli (PD): bene a misure straordinarie per contrastare la crisi occupazionale

797

L’approvazione all’unanimità della legge regionale, così come proposta dal Presidente della Giunta regionale, con la quale viene salvaguardata la continuità lavorativa ad oltre cinquecento tra medici, infermieri ed operatori alle dipendenze dell’Asrem, è un segnale chiaro e concreto nella direzione delle azioni e misure straordinarie da noi auspicate con forza, da mettere in campo per contrastare la crisi occupazionale e reddituale che stringe ancora il Molise e l’Italia. Nella stessa direzione la proroga dei contratti ai dipendenti dei centri per l’impiego delle due province molisane.

Questa è la determinazione e la tempestività che servono per creare quel clima di fiducia e di condivisione nella nostra comunità molisana e in quanti credono che il lavoro sia lo strumento principale che affranchi dalla povertà e il mezzo principale per dare sostanza all’ideale della libertà e del diritto di cittadinanza. Altre importanti vertenze attendono altrettanta determinazione. La stessa considerazione e valenza costituzionale vale per il diritto alla salute ed ad una vita dignitosa.

Proprio su questo tema terremo apposita conferenza stampa, venerdì prossimo 27 marzo 2015 , alle ore 11.30 presso la sede del PD in Campobasso, in via Ferrari.

Commenti Facebook