Rocchetta a Volturno: al Museo Internazionale delle Guerre Mondiali l’esposizione di grammofoni storici

316

Dopo il lock down dovuto all’emergenza epidemiologica legata al Covid-19, il Museo Internazionale delle Guerre Mondiali di Rocchetta a Volturno gestito dall’Associazione Storico
Culturale 1943-44 ha riavviato a pieno le proprie attività.

Le aperture al pubblico, in maniera ordinata e contingentata, permettono la visita alla struttura museale negli orari di visita in tutta tranquillità e soprattutto rispettando quelle che sono le normative anti-contagio legate alla diffusione del virus.

Sono diverse le novità che verranno proposte ai curiosi e a tutti i visitatori che si vorranno recare presso il Museo di Rocchetta a Volturno. Grazie alla collaborazione scientifica con l’esperto Marcello Pedone, si potranno vedere dal vivo ed ascoltare, tre grammofoni storici presenti in museo. Si tratta di tre pezzi davvero rari:
-Grammofono a tromba esterna del 1920;
-Grammofono fonovaligia anni trenta;
-Grammofono mobile anni trenta.

Esemplari custoditi in maniera esemplare e completamente funzionanti. Fruttuosa la collaborazione co l’esperto Marcello Pedone di Bracciano che da anni cura e gestisce anche la pagina Facebook Grammofonia https://www.facebook.com/grammofono.vintage/ .

Grazie a questa collaborazione in futuro giungeranno anche presso il MIGM di Rocchetta a Volturno altri pezzi davvero più unici che rari.

Per informazioni sull’attività del Museo Internazionale delle Guerre Mondiali di Rocchetta a Volturno vi invitiamo a consultare il sito web www.migm.it

Commenti Facebook