Riunito il Comitato regionale di coordinamento prevenzione e vigilanza su salute e sicurezza sul lavoro

699

Presieduto dall’Assessore Regionale Michele Petraroia, si è riunito il Comitato regionale di coordinamento delle attività di prevenzione e vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro . Alla presenza dei rappresentanti della Direzione Regionale INAIL, della Direzione Territoriale del Lavoro,dell’ASREM, ARPA, UNIMOL, Vigili del Fuoco, Capitaneria di Porto, Rappresentanze sindacali e datoriali, Coldiretti e delle Strutture Regionali di riferimento, la sessione di lavoro si è incentrata nella preliminare condivisione delle reciproche esperienze in materia contestualizzate rispetto al Piano della Sicurezza e Vigilanza organizzato per macro obiettivi centrali e regionali e che consentirà la armonizzazione e il coordinamento delle azioni da effettuare sul territorio per raggiungere risultati più incisivi non solo nella repressione delle violazioni in materia di sicurezza ma soprattutto nella predisposizione di politiche attive di prevenzione e di educazione al rispetto delle prescrizioni di legge. Nel corso dell’incontro poi, che si è rivelato assai proficuo in considerazione della molteplicità dei contributi forniti dai presenti che hanno tutti valorizzato i dati e le buone pratiche rispettivamente adottate presso gli Istituti e Amministrazioni di riferimento, dando senso compiuto alle previsioni del dettato legislativo in materia, ci si è altresì soffermati sulle criticità che , pure, si riscontrano sul territorio grazie ad una intensa attività di ispezione e vigilanza portata avanti in un contesto organizzativo sacrificante in considerazione delle esigue risorse umane e strumentali a disposizione. All’esito dell’analisi effettuata il Comitato si è aggiornato alla prossima riunione, che si terrà subito dopo il periodo estivo, dove verranno congiuntamente valorizzati i dati di sintesi prodotti dai rispettivi soggetti istituzionali e saranno delineate le prime azioni progettuali unitamente alle iniziative di sensibilizzazione e comunicazione da realizzare sin dal contesto scolastico . Particolare apprezzamento è stato espresso dall’Assessore Petraroia per il livello del confronto e la profondità del dibattito, favorito dal grande e approfondito lavoro compito dalla struttura dell’Assessorato, che si è ricomposto in un quadro sul quale tutti gli interlocutori Istituzionali, dopo aver dato il proprio contributo, si sono impegnati ad accrescere l’attenzione della collettività sul rispetto della normativa e sul rilevante significato che ha la Sicurezza sui Luoghi di Lavoro.

Commenti Facebook