Riprogrammazione Par-Fsc 2007-2013, il Cipe prende atto. Frattura: importantissime risorse per la nostra sanità

578

“Il Comitato interministeriale per la programmazione economica ha preso atto della riprogrammazione del Programma attuativo regionale (Par) Fondo per lo sviluppo e la coesione 2007-2013 relativa anche ai 55 milioni di fondi Fsc destinati dalla Regione Molise alla copertura di parte del disavanzo sanitario al 31 dicembre 2009. All’approvazione del Cipe erano subordinate inoltre le premialità 2006-2007 e il fondo di accompagno 2008-2009, pari a 80 milioni complessivi, che il Tavolo tecnico il 30 luglio scorso ci ha svincolato per effetto della compilazione e della predisposizione di tutti gli adempimenti richiesti al Molise nel Piano di rientro dal disavanzo sanitario. Di fatto, 135 milioni di euro per la nostra sanità: un risultato importantissimo, frutto della credibilità che abbiamo conquistato grazie a un lavoro serio e rigoroso”. Lo dichiara il presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura.

Commenti Facebook