Ricostruzione post-sisma, liquidati 4,5 milioni di euro. Frattura: avanti con concretezza

744

Importante iniezione di liquidità per i lavori della ricostruzione post sisma: l’Agenzia regionale di protezione civile ha perfezionato l’iter dei pagamenti alle imprese interessate per quanto riguarda l’importo di 4.544.612,78 euro. Soddisfatto il presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura: “Grazie all’intervento sinergico di Regione e Arpc, grazie al rigore e alla concretezza del lavoro condotto dal direttore dell’Agenzia di protezione civile, Sandra Scarlatelli, e dal consigliere delegato, Salvatore Ciocca – dichiara Frattura –, oggi chiudiamo la tranche per l’erogazione dei pagamenti per oltre 4,5 milioni di euro. A breve avremo nuovi trasferimenti statali derivanti dagli accordi di programma già sottoscritti. In circolo, dunque, risorse importanti per le ditte creditrici non solo sul piano finanziario ma anche e soprattutto sul piano sociale”. “La concretezza per andare avanti e mantenere gli impegni presi con i cittadini colpiti dal terremoto”, conclude il governatore.

Commenti Facebook