Nuovi progetti per la Pro Loco di Petrella Tifernina che prosegue nel cammino di valorizzazione del territorio

997

La Pro Loco di Petrella Tifernina archivia il successo del Cartellone Estivo 2015 e prosegue, con entusiasmo, alla ricerca di progetti ed eventi. Dopo solo un anno e mezzo dalla ricostituzione dell’Associazione, sono già tanti i successi messi in cantiere, sottolineando il periodo di difficoltà economica che le locali Pro Loco molisane stanno attraversando. Una riscoperta dei valori culturali come convegni a tema, spettacoli teatrali, ma anche custodia di antiche tradizioni popolari, religiose e sportive, ed ancora progetti di innovazione, il tutto con il fine , condiviso dai soci, di valorizzare il territorio.
“ Non posso che essere orgoglioso – afferma il Presidente Gianluca Simpatico – del lavoro svolto e dei risultati ottenuti, insieme a preziose collaborazioni, come il Cammina, Molise!, progetti regionali che stiamo sviluppando, e le manifestazioni di approvazione fatteci sia da turisti che dai petrellesi stessi. Il clima con cui stiamo lavorando è pervaso da collaborazione e condivisione, uniti a sacrifici e volontariato, e con il passare del tempo stiamo riuscendo a dialogare e coinvolgere anche le diverse associazioni presenti sul posto. Proprio a tal proposito è stato da poco lanciato il Progetto “Valorizzazione” destinato a tutti i commercianti ed artigiani del paese, in pratica, ogni attività sceglie a proprio piacimento un modo per valorizzare il proprio prodotto, usando un metodo di scontistica periodica o per eventi singoli, destinati a tutti i soci della Pro Loco. Il progetto è stato apprezzato, molte le attività che hanno già aderito, altre sono in via di adesione. E’ un modo che abbiamo pensato potrà, anche se in piccola parte, riaccendere l’economia locale, e dare valore ai prodotti nostrani. Ma non è tutto, dopo una breve vacanza concessa ai soci, siamo già al lavoro per organizzare gli eventi autunnali, uno degli obiettivi è proprio quello di mantenere viva l’attenzione per le attività durante tutto l’anno, e non solo nei pochi mesi estivi.

Colgo l’occasione – conclude il Presidente Simpatico – di esprimere la mia gratitudine oltre che all’Amministrazione Comunale nella persona del Sindaco Alessandro Amoroso e della Parrocchia nella persona di don Domenico Di Franco, ai soci che con costanza ed entusiasmo rendono possibili i progetti, ed anche ai petrellesi, che pur non facendo parte della nostra associazione, hanno dimostrato più volte apprezzamento per il nostro lavoro. Nuove sfide ci attendono e noi siamo pronti ad affrontarle”.

Commenti Facebook