Nagni plaude ad Ecodem: l’ Elettrificazione della tratta Roma-Campobasso soluzione indispensabile

635

L’assessore Pierpaolo Nagni interviene su quanto messo in evidenza, in questi giorni, dall’Associazione degli Ecologisti Democratici.
L’elettrificazione – afferma Nagni – è la soluzione migliore, e l’idea di inserire l’opera all’interno del riconoscimento dell’area di crisi da parte del Governo centrale, potrebbe essere una delle strade percorribili non solo per migliorare l’accessibilità del territorio e la qualità dei servizi ma soprattutto per il conseguente sviluppo economico dell’area stessa.
Va detto che, la Regione Molise ed RFI, hanno già avviato un’ipotesi di valutazione per l’elettrificazione del tratto Isernia – Roccaravindola, percorso di circa 20 Km, prendendo in considerazione la possibilità di un cofinanziamento tra Regione Molise ed RFI per un importo totale di circa 30 milioni di euro.
Ciò posto, il restante tracciato Isernia – Campobasso, di circa 50Km, ci obbliga a ragionare su cifre più importanti che si aggirano intorno ai 70 milioni di euro. Cifre, probabilmente, troppo significative per il fondo che il governo dovrà riconoscere.
Da parte mia, ribadisce l’Assessore Nagni, sono e sarò sempre ben attento a tutti i suggerimenti e ringrazio l’ECODEM per aver affrontato l’argomento in maniera così costruttiva.

Commenti Facebook