Movimento Consumatori: le ambulanze non pagheranno il pedaggio autostradale

774

L’On Oreste Pastorelli, deputato del Partito Socialista Italiano, ha comunicato al Movimento Consumatori l’esito di una sua interrogazione in merito all’estensione dell’esenzione dal pedaggio autostradale a favore dei veicoli delle associazioni di volontariato che svolgono attività di trasporto dei malati. “ Un atto dovuto, dichiara l’On, Pastorelli, per coloro che coprono il 70% dei servizi di emergenza e trasporto di malati e infermi sull’intero territorio nazionale”. Il Ministro delle Infrastrutture e trasporti, Maurizio Lupi, ha risposto accogliendo la richiesta, rendendo noto di aver emanato in merito la circolare 378 con la quale è stata modificata e integrata la precedente circolare n.3873. In forza del nuovo provvedimento e della definizione di “soccorso di emergenza” operata dalla Struttura di vigilanza del Ministero con declinazione dettagliata, l’esenzione viene applicata a:” 118, trasporto organi, trasporto sangue ed emoderivati in condizioni di emergenza, trasporto sanitario assistito, (medico o infermiere a bordo), trasporto neonatale/pediatrico, trasporto pazienti oncologici,trasporto pazienti dializzati che necessitano dell’utilizzo dell’ambulanza come da attestazione del centro dialitico. Il Movimento Consumatori ha inviato una missiva informatica con allegata copia del provvedimento del Ministro alle autorità di gestione del servizio sanitario ed alle associazioni di volontariato che svolgono il soccorso di emergenza, ringraziando l’ On Pastorelli per il suo meritevole interessamento al problema. Il Movimento Consumatori è pienamente disponibile ha fornire copia del provvedimento ha tutte le associazioni ed istituzioni interessate, nonché ai cittadini che ne facciano richiesta ai recapiti del Movimento.

Commenti Facebook