Montenero di Bisaccia: da fuoco alle sterpagie ma le fiamme distruggono la sua auto

704

I Carabinieri della Stazione di Montenero di Bisaccia, agli ordini del MASUPS Alfonso Grande insediatosi da pochi giorni, hanno deferito in stato di libertà una persona del luogo con l’accusa di incendio. La vicenda scaturisce dal tentativo di un operaio trentasettenne di dar fuoco ad alcune sterpaglie su un terreno di sua proprietà lungo la SS. 55, fiamme che però si sono propagate ed in maniera incontrollata hanno lambito la vettura dello stesso.
La Peugeot del giovane montenerese è stata così raggiunta dalle fiamme che in poco tempo si sono propagate ed hanno avvolto l’automezzo distruggendolo. E’ stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco di Termoli e dei Carabinieri della locale Stazione i quali, dopo gli accertamenti hanno dovuto deferire in stato di libertà l’uomo con l’accusa di incendio, così come previsto dal codice penale.

Commenti Facebook