L’Associazione Sistema Turistico Alto Molise e Mainarde all’Expo

873

 L’Associazione SISTEMA TURISTICO LOCALE ALTO MOLISE E MAINARDE sarà ad Expo Milano 2015 all’interno dello spazio espositivo denominato “Cascina Triulza” dedicato e gestito dalle Organizzazioni della Società Civile dal 24 al 31 agosto 2015.  L’Associazione SISTEMA TURISTICO LOCALE “ALTO MOLISE E MAINARDE” ha aderito all’iniziativa IDEE IN COMUNE, la Call riservata ai Comuni italiani e ai loro territori, di cui al progetto ANCIperEXPO promosso da ANCI, Presidenza del Consiglio dei Ministri, EXPO 2015 e Padiglione Italia.  La partecipazione dell’Associazione STL Alto Molise e Mainarde ad EXPO 2015, è stata possibile grazie al contributo concesso dalla Regione Molise nell’ambito della sua azione di supporto, nel periodo di durata dell’evento milanese, alla realizzazione di eventi di promozione di sistema, che coinvolgano le imprese regionali.
“Con la concessione del contributo – commenta Roberto Calabrese Presidente dell’STL – la Regione Molise, ha voluto riconoscere a tutti i soggetti, pubblici e privati, che hanno aderito all’Associazione Sistema Turistico Locale Alto Molise e Mainarde, la capacità di essere riusciti brillantemente nella costruzione di una rete che ha messo a sistema tutte le peculiarità presenti nel territorio di riferimento promuovendole secondo il nuovo modo di viaggiare del turismo esperienziale. Visitare il territorio con lo spirito della conoscenza diretta dei luoghi, fa di questo viaggio un’esperienza emozionale forte, portando il viaggiatore ad integrarsi nella forma di vivere e nella cultura locale, impregnandosi di tutto quanto, intangibile, compone la sua essenza più vera e contribuendo alla creazione di un ricordo che possa sopravvivere oltre il viaggio stesso ed essere trasmesso ad altri. Un obiettivo che tende a trasformare la destinazione Alto Molise e Mainarde in una “Emodestination Alto Molise&Mainarde” attraverso la presenza di un’offerta differente ed innovativa.
E proprio “Emodestination Alto Molise&Mainarde” è il titolo del progetto presentato nel richiedere la concessione del contributo, redatto da direttore di STL, Arch. Paolo Cucculeli, in linea con il pay off “Molise. Fuori dai luoghi comuni” lanciato dalla Regione Molise nel presentare le proprie attività funzionali alla partecipazione all’Esposizione Universale EXPO 2015 di Milano, con l’intento di promuovere e valorizzare il proprio territorio dando visibilità a quei soggetti che, per le loro caratteristiche di eccellenza e innovatività, ne raccontano il genius loci. Tale concetto ha lo scopo di far emergere quegli aspetti del proprio territorio meno conosciuti ma che, localmente, li caratterizzano fortemente, distinguendoli dai cosiddetti “luoghi comuni” che hanno rappresentato, fino ad oggi, il Molise.
Obiettivo della partecipazione dell’Associazione SISTEMA TURISTICO LOCALE “ALTO MOLISE E MAINARDE” ad EXPO 2015 è, quindi, quello di promuovere, presentandole efficacemente all’evento, tutte le peculiarità del suo territorio (Alto Molise e Alta Valle del Volturno) rappresentative dell’eccellenza e del genius loci nei diversi settori produttivi, turistici, sociali e culturali e nei campi della ricerca e dell’innovazione. Elementi locali che determinano la vocazione turistica di questi luoghi.
La partecipazione dell’Associazione SISTEMA TURISTICO LOCALE “ALTO MOLISE E MAINARDE” ad EXPO è articolata in due momenti.
Il primo è quello del 24 agosto, una delle sei giornate evento organizzate nella Cascina Triulza e che sarà dedicata al tema “la Buona Terra”. Nel corso della giornata è prevista l’esibizione di gruppi folkloristici, musicali e teatrali molisani, coordinati tra loro, i quali, dopo aver percorso in corteo il Decumano, allieteranno il pubblico presente nella grande corte di Cascina Triulza con danze popolari, musiche con strumenti tradizionali, rappresentazioni di riti paesani. Protagonisti dello spettacolo saranno il gruppo folk “La P’cc’nera” di Forlì del Sannio, gli ‘ndocciari e i musici dell’antica ‘ndocciata di Civitanova del Sannio, gli zampognari di Scapoli e i personaggi del rito dell’Uomo Cervo di Castelnuovo al Volturno. Chiuderà la serata il gruppo musicale dei Patrios con l’innovativa musica tradizionale molisana.
Il secondo momento di partecipazione ad EXPO è quello previsto dal 25 al 31 agosto all’interno del Mercato di Cascina Triulza nel quale l’Associazione occuperà uno spazio espositivo dedicato alla promozione turistica del territorio dell’STL e dove saranno esposti i prodotti tipici, food e non food, degli operatori ad esso appartenenti.
“Siamo molto orgogliosi di partecipare a questo evento di portata mondiale” commenta il Presidente dell’Associazione SISTEMA TURISTICO LOCALE “ALTO MOLISE E MAINARDE” Roberto Calabrese ”un’opportunità straordinaria resa possibile dall’impegno assunto da tutti i Soci dell’STL, Amministratori comunali, associazioni ed operatori privati, ma soprattutto grazie alla fiducia accordataci dalla Regione Molise, nella persona del Presidente Paolo Di Laura Frattura, che fin dalla sua nascita ha creduto nella nostra iniziativa sostenendola efficacemente. Saremo lieti di accogliere nello spazio espositivo tutti, molisani e non, e in particolare i molisani del mondo che, accolti dal personale dell’Associazione STL, vorranno conoscere o rivedere gli scorci più suggestivi di questo angolo molisano attraverso le immagini ed i video appositamente prodotti, respirandone le atmosfere più autentiche. Nello spazio espositivo saranno presentati i pacchetti turistici pensati e realizzati appositamente per l’EXPO di Milano e che la Regione stessa sta proponendo”. Il Presidente Calabrese annuncia che “la partecipazione dell’STL Alto Molise e Mainarde ad EXPO sarà presentata ufficialmente in occasione di un evento previsto nelle prossime settimane in un Comune del territorio”

Commenti Facebook