“La patria ritrovata”, Emigrazione e lavoro dell’Italia del ‘900. Convegno, mostra e teatro a Ferrazzano

1071

Il comune di Ferrazzano in collaborazione con l’associazione culturale “pro Arturo Giovannitti” presentano “La patria ritrovata. Emigrazione e lavoro dell’Italia del ‘900”. “Questa collaborazione con il sindaco Antonio Cerio e gli amministratori del comune di Ferrazzano, apre una nuova prospettiva per lo studio e la ricerca sui problemi dell’emigrazione ed immigrazione . L’associazione pro Arturo Giovannitti – afferma il Presidente Antonio D’Ambrosio – nel progetto di recupero e conservazione della memoria, ha individuato il centro per questa attività proprio Ferrazzano, Comune simbolo della emigrazione”.

Programma dell’evento:

Convegno/dibattito:
Sabato 6 dicembre alle ore 17.00 presso il Piccolo Teatro di Ferrazzano
– Saluti e ringraziamenti del Sindaco di Ferrazzano, Antonio Cerio .
– Partecipazione dei Sindaci dei comuni molisani di Frosolone, Duronia, Roccamandolfi, Bagnoli del Trigno, Torella del Sannio e Vastogirardi.
– Interventi a cura di Adelchi Battista.
– Piccolo estratto dello spettacolo teatrale “La Caparra” con Giorgio Careccia
– Conclusioni di Antonio D’Ambrosio

Mostra:
Inaugurazione della Mostra dell’Emigrante: Sabato 6 dicembre alle ore 18.30 presso il Palazzo Chiarulli di Ferrazzano.

a cura dell’associazione pro Arturo Giovannitti

Spettacolo teatrale “La Caparra”
Lunedì 8 dicembre ore 18.30 presso il Teatro del Loto di Ferrazzano.

Scritto e diretto da Adelchi Battista – scrittore
Interpretato da Giorgio Careccia – attore

– Prevendita biglietti dello spettacolo teatrale presso la libreria Mondadori di Campobasso e la farmacia Capocefalo di Ferrazzano. Costo: 8 euro.

Info utili:
Comune di Ferrazzano: Piazza Spensieri, 1, CB, 0874 – 412722
Associazione pro Arturo Giovannitti – ufficio stampa: 338 6571359, [email protected]

Commenti Facebook