Isernia/scavo su tratturo con vincoli paesaggisti ed archeologici, 3 denunce

328

I Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia insieme al Reparto Speciale Tutela del Patrimonio Culturale, a conclusione di un’attività preventiva finalizzata al contrasto dei reati in danno di aree tutelate, hanno denunciato alla Magistratura 3 persone ritenute responsabili dei reati in spregio alla normativa che tutela il patrimonio culturale nazionale.

In particolare i responsabili della ditta esecutrice dei lavori ed altri titolari delle ditte interessate, sono state segnalate all’Autorità Giudiziaria locale, poiché hanno eseguito opere in assenza di autorizzazione e in difformità dalla vigente normativa, con scavo e movimento terra su una parte di  tratturo inserito in area sottoposta a vincolo paesaggistico ed archeologico ricadente nel comune di Chiauci. I denunciati ora dovranno rispondere dei reati  in danno del patrimonio culturale. 

Commenti Facebook