Instabilità crescente con meteo a tratti temporalesco

133

da www.meteoinmolise.com

SITUAZIONE meteo weekend – In questo fine settimana post-ferragostano il comparto europeo sarà interessato da un vasto campo anticiclonico che però sarà disturbato dall’inserimento di una saccatura instabile in movimento da ovest verso est. L’effetto di tale situazione sarà l’acuirsi di instabilità diurna che si concretizzerà con lo sviluppo di temporali durante il pomeriggio lungo tutta la dorsale appenninica della Penisola e sulle due isole maggiori. Il tempo migliora in serata e le giornate esordiscono con il bel tempo. Tra le aree più sfavorite rientreranno quelle montuose e quelle ad esse adiacenti, dove sarà soprattutto nelle ore pomeridiane che si attiveranno i sistemi temporaleschi.

Previsioni del tempo in dettaglio in Molise

Venerdì: mattinata pressoché soleggiata su tutta la regione. Nel corso delle ore aumento delle nuvolosità cumuliforme sulle aree interne. Al pomeriggio sviluppo di temporali localmente anche intensi con associata attività elettrica sul Molise centrale segnatamente Campobassano, Alto Molise, Matese, Monti del Sannio. Le piogge e i fenomeni non raggiungeranno Il comparto dei Frentani, il Basso Molise e la costa anche se il cielo si coprirà anche qui. Le piogge cesseranno in serata mentre entro la nottata tutta la nuvolosità si sarà dissolta. Temperature in media entro i 30 gradi.  Ventilazione debole da nord-est sulla costa. Venti da nord-est al pomeriggio sulla Provincia di Campobasso.

Sabato: mattinata di bel tempo e cieli sereni. Nel corso delle ore aumento delle nuvolosità sulle aree interne. I temporali si ripresenteranno durante il pomeriggio colpendo gran parte delle aree interne della regione questa volta con un maggior interessamento anche dell’area Frentana e Basso Molise. Dissolvimento dei fenomeni al calar del sole. Temperature stazionarie o in lieve diminuzione.  Ventilazione debole da nord-est sulla costa.

Domenica: giornata molto simile alla precedente. Primo mattino soleggiato poi aumento delle nuvolosità sulle aree interne. I temporali che si ripresentano ancora al pomeriggio sulla dorsale appenninica segnatamente. Dissolvimento dei fenomeni al calar del sole. Temperature stazionarie.  Ventilazione debole da nord-est sulla costa.

Commenti Facebook