ATM denuncia: diffamata l’azienda attraverso i mezzi di informazione

507

autobusAll'inizio del nuovo anno ancora accesi gli scontri sul trasporto pubblico urbano, tanto da scatenare l'ira dell'Azienda Atm, che inoltra una nota in cui analizza tutto ciò che è successo nei mesi scorsi. In un passaggio si legge : " A quale titolo l'assessore Petraroia ha partecipato col collega Nagni ad una conferenza? Non ci sono licenziamenti in vista", ed ancora " si fa pensare all'opinione pubblica che la Società utilizza a proprio piacimento  i soldi pubblici, trasferiti dalla Regione Molise per i servizi di trasporto, non è così", poi  l'Azienda incalza "ATM ha sempre pagato gli stipendi entro le 48 ore successiv all'accredito della rimessa da parte della Regione.

I ritardi sono sempre e solo da addebitare alla Regione". Un duro attacco a Petraroia, a Nagni e ai sindacalisti .
Pubblichiamo la nota integrale inviataci dall'Azienda ATM

ATMSpa

Commenti

commenti