AppyourtLand: la Provincia di campobasso premiata anche a Perugia. Soddisfatti De Matteis e Di Labbio

542

Il presidente della Provincia di Campobasso Rosario De Matteis e l’assessore alle politiche del lavoro Alessandro Di Labbio comunicano che il progetto “AppyourtLand: cittadini es istituzioni nel web 2.0”, ha vinto il primo premio nazionale nell’ambito dell’iniziativa [email protected] Social Tour, promossa dal’Upi e finanziata dall’associazione nazionale Giovani. Un premio assegna ex aequo con i progetti dei colleghi di Lodi e Perugia. “Condivido con il presidente De Matteis – afferma il capodelegazione Di Labbio – l’orgoglio e l’ottima figura dimostrata dallo staff di Palazzo Magno, un gruppo ricordiamolo di validissime professionalità ma aimè precarie. E’ una splendida pagina, una vittoria che ci inorgoglisce e che dimostra quello che comunque riusciamo a fare con le poche risorse a disposizione. Si tratta dell’unico progetto giovanile del sud oggetto di premio, che poi ci vede tutti protagonisti essendo arrivati in cima al podio.
La nostra idea – aggiunge l’assessore ai Centri per l’Impiego – ha vinto, per aver sostenuto l’innovazione dei giovani per i giovani e rappresenta il primo modello regionale di creazione congiunta tra giovani ed istituzioni di un’app. Siamo tra le best pratices nazionali nel campo delle politiche giovanili e nuove tecnologie. Il mio ringraziamento va al Comune di Campobasso, all’Usr Molise, af euro desk Italy, ed a tutti gli enti ed associazioni che abbiamo coinvolto lungo il percorso. Penso all’Unimol, associazione Mu.Se. , centri di aggregazione giovanile di San Martino e Roccavivara e le tre scuole superiori della provincia: il Pilla di Campobasso, l’Agrario di Riccia e l’Isis di Larino. Con questo premio avremo la possibilità di formare 20 giovani attraverso un ciclo di seminari su pratiche, opportunità europee ed auto imprenditorialità. Questo riconoscimento ovviamente gratifica il nostro impegno politico amministrativo”.

Commenti Facebook