24enne denunciato per furto aggravato.Restituita al proprietario la moto rubata

476

carabinieri2I Carabinieri della Stazione di San Martino in Pensilis, nella serata di ieri 30 gennaio a conclusione di immediate indagini scaturite dalla denuncia di un cittadino del furto del proprio motociclo, avvenuto mentre si trovava custodito all’interno di un cortile recintato e pertinente la propria abitazione, hanno denunciato a p.l. alla Procura della Repubblica di Larino, G.L. 24enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, per il reato di furto aggravato.

Il giovane, nel primo pomeriggio dello stesso giorno, si era introdotto furtivamente all’interno del suddetto cortile da cui aveva asportato la moto di grossa cilindrata e dileguandosi in quel centro. Le immediate indagini condotte dai militari della locale Stazione per l’appunto, hanno consentito rapidamente l’identificazione del responsabile. Il motociclo veniva rinvenuto abbandonato in quel centro abitato, alle ore 16,30 circa, che dopo gli accertamenti di rito veniva restituito al legittimo proprietario.
 

Commenti Facebook