Tutori volontari, seconda giornata di corso: Focus su servizi socio-sanitari e misure di accoglienza per minori stranieri

161

Ancora una giornata di approfondimento per i molisani aspiranti tutori volontari per minori stranieri non accompagnati.

Domani, giovedì 16 maggio 2019, è in programma la seconda sessione di lavori del corso di formazione organizzato dalGarante regionale dei Diritti della Persona.

Il corso si sviluppa da una radice normativa, che è quella della Legge nazionale 47, articolo 11, del 7 aprile 2017. Tra gli obiettivi principali dell’iniziativa quello di fornire un quadro di riferimento articolato e di conoscenza, di carattere teorico-pratico, fondato sugli indirizzi e gli orientamenti legislativi nazionali e internazionali.

Nella seconda Sessione i 32 aspiranti tutori volontari approfondiranno il tema dell’accoglienza e protezione dei minori e si soffermeranno su alcune esperienze dirette della tutela minorile.

Di particolare importanza per le responsabilità e i compiti connessi con il ruolo di tutore, anche il focus sul servizio socio-sanitario e sul diritto alla salute.

“Sarà un’altra giornata importante, nella quale i corsisti, futuri genitori sociali, potranno acquisire nuove conoscenze e fare tesoro di esperienze dirette da parte degli addetti ai lavori” spiega la Garante regionale dei Diritti della Persona, Leontina Lanciano, che interverrà in apertura e chiusura dei lavori.

Appuntamento alle 14.30 nella Sala del Parlamentino di Palazzo Vitale, in via Genova, 11 a Campobasso.

Commenti Facebook