Il ministro dell’Istruzione Fioramonti ha dato le dimissioni

347

Il ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti ha dato le dimissioni con una lettera al premier Conte.

Fioramonti, esponente del M5S, aveva manifestato apertamente il suo malcontento affermando : «La scuola in questo Paese avrebbe bisogno di 24 miliardi. I 3 miliardi che io ho individuato, non sono la sufficienza» . Tredici giorni dopo e 48 ore dopo la definitiva approvazione della legge di Bilancio con voto di fiducia, Fioramonti ha tirato le sue conclusioni presentanto le dimissioni.

Commenti Facebook