I deputati parlamentari di SI-LeU chiedono la riapertura dell’Ospedale Vietri quale Ospedale Covid-19 Regionale

282

Il coordinamento regionale di SI-LeU ha investito lo scorso 12 Maggio la propria deputazione parlamentare affinchè intervengano presso il Presidente del Consiglio dei Ministri e presso il Ministro della Sanità a tutela dei diritti della popolazione molisana ad avere una sanità di qualità.

In particolare si è chiesto all’On Nicola Fratoianni portavoce nazionale SI e deputato di LeU e al Presidente del Partito Claudio Grassi di incontrare il Ministro Roberto Speranza al fine di sostenere la richiesta di riapertura dell’Ospedale Vietri quale Ospedale Covid-19 Regionale per questa fase emergenziale per poi essere mantenuto, ad emergenza finita, quale Centro Malattie Infettive di riferimento Interegionale.

L’On. Fratoianni ha già contattato il Ministro Speranza e la struttura tecnica ministeriale per spiegare la necessità e la bontà del progetto per il Molise non ricevendo alcuna chiusura ma anzi rilevando un atteggiamento di interesse e curiosità per quella che è ormai appare a tutti una necessità improcrastinabile per l’intera regione.

Insomma, in tempi brevi, fatta la dovuta istruttoria il ministero potrebbe dare il proprio sostegno all’iniziativa mettendo risorse economiche sulla riapertura del Vietri.

Il Coordianamento regionale di Sinistra Italiana del Molise è soddisfatto per l’attività svolta dal partito a livello nazionale e ringrazia il Ministro Roberto Speranza per l’impegno fin qui profuso a tutela della salute dei molisani.

Sinistra Italiana del Molise continuerà, nel supportare il Ministro nella sua attività, a sostenere presso lo stesso la necessità della rapida riapertura del Vietri quale Ospedale Covid-19 per il Molise.

Il  Segretario  Regionale

SINISTRA ITALIANA del Molise

Avv. Vincenzo Notarangelo

Commenti Facebook