COSIB/ Scurti: Caporicci e Primiani con la linea di indirizzo del Partito Democratico

131

In riferimento all’elezione del Presidente del COSIB – avvenuta lo scorso 12 Novembre – che ha visto l’ingresso del Sindaco di Guglionesi, Mario Bellotti, quale membro del Comitato Direttivo; La Federazione PD del Basso Molise dichiara che tale scelta non è espressione della linea di indirizzo del Partito Democratico.

La discussione avviata in seno al Partito Democratico, per il rinnovo delle cariche
all’interno del COSIB, aveva stabilito di sottoporre un documento di indirizzo ai Sindaci
di centrosinistra – Caporicci, Primiani e Bellotti – chiamati a votare per il rinnovo del
Presidente e Direttivo del COSIB, che dettava la linea di non trattare i posti nel Direttivo
con il centrodestra che ha posto in essere una vera e propria occupazione politica di tale
ente.

Il Sindaco di Guglionesi scegliendo di votare insieme ai Sindaci di centrodestra, ha, seppur legittimamente, assunto una posizione frutto di una scelta personale non condivisa nè con il Circolo di Guglionesì, nè con la Federazione, nè con la Segreteria Regionale.

Augurando buon lavoro a tutti i Sindaci, non possiamo non ringraziare quelli di Portocannone, Giuseppe Caporicci, e Ururi, Raffaele Primiani, per essersi fatti portatori, nell’assemblea del Cosib, delle istanze di riforma discusse negli organismi del nostro partito.

Il Segretario di Federazione PD Basso Molise Oscar Scurti

Commenti Facebook