Rito dell’Apertura della Porta Santa di Isernia e di Venafro

922

Come annunciato dallo stesso Papa Francesco, il Giubileo Straordinario della Misericordia iniziato lo scorso 8 dicembre, avrà una forte connotazione diocesana. E’ volere del Santo Padre, infatti, che, dopo l’apertura della Porta Santa in San Pietro, ogni diocesi del mondo celebri la solenne apertura della porta santa della propria cattedrale. La nostra diocesi vivrà questo evento in due momenti distinti.
Il primo sarà quello di Sabato 12 dicembre con la solenne apertura della Porta Santa della CATTEDRALE DI ISERNIA. Il rito avrà inizio alle ore 17.00 nella chiesa di san Francesco, in Corso Marcelli dove si terrà la “Statio” al termine della quale ci si dirigerà in processione verso cattedrale dove S.E. Mons. Camillo Cibotti, dopo l’apertura della Porta Santa, presiederà la solenne eucaristia.
Il secondo rito riguarderà la CONCATTEDRALE DI VENAFRO e avrà luogo domenica 13 dicembre. Alle ore 11,30 ci si ritroverà nella chiesa della Madonna del Carmine, dalla quale si raggiungerà processionalmente la Porta Santa della Concattedrale, nella quale sarà celebrata la solenne eucarestia conclusiva.  La straordinaria solennità dei due momenti richiamerà tutte le parrocchie della diocesi che converranno nelle due città per condividere la gioia di questo evento storico e iniziare il cammino di fede che l’Anno della Misericordia metterà a disposizione di tutti i credenti in Cristo chiamati a fare esperienza del perdono e a sperimentare l’infinita misericordia di Dio.

Commenti Facebook