“Quando il futuro diviene certo” il progetto Garanzia Giovani dell’UICI Isernia

1135

L’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti Onlus di Isernia è tra gli Enti accreditati che hanno partecipato e visto approvato il progetto dal titolo “Quando il futuro diviene certo – Isernia” presentato nell’ambito del Programma Europeo “Garanzia Giovani” per il Servizio Civile nazionale nella regione Molise. Il Bando prevede in Molise 166 volontari; quattro sono i posti disponibili per la sezione provinciale UICI Onlus di Isernia.
Possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso, che alla data di presentazione della domanda abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti (secondo l’Articolo 3 del Bando):

-essere regolarmente residenti in Italia;
-essere disoccupati o inoccupati ai sensi del decreto legislativo 21 aprile 2000, n. 181 e successive modificazioni ed integrazioni.(La richiesta di ammissione al programma Garanzia Giovani equivale alla dichiarazione di disponibilità al lavoro prevista dall’articolo 2, comma 1, del decreto legislativo 21 aprile 2000, n. 181 e successive modificazioni ed integrazioni);
-non essere inseriti in un percorso di istruzione e di formazione.Sono considerati non inseriti in un percorso di istruzione o formazione i giovani non iscritti ad un regolare corso di studi (secondari superiori o universitari) o di formazione;
-essere registrati al programma Iniziativa Occupazione Giovani in data antecedente a quella di presentazione della domanda;
-non aver riportato condanna,anche non definitiva,
alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo,ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per
un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti,ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande  e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di servizio civile nazionale per l’attuazione del PON IOG l’aver già svolto il servizio civile nazionale ai sensi della legge n. 64 del 2001.

La domanda di servizio civile per il progetto va inoltrata entro il 3 aprile 2015 – ore 14:00,  tramite raccomandata, posta certificata  oppure consegnata a mano, all’Ente: Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus – Isernia, via Sicilia, 30 cap. 86170 Isernia.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito web dell’Unione provinciale di Isernia (www.unioneitalianaciechi-molise.com) oppure contattare la segreteria ai recapiti: tel 0865 4150284 fax 0865 802108, e-mail certificata : [email protected]

Commenti Facebook